Nella seconda gara della Verona Basketball Cup, gli azzurri perdono con la Russia dopo essere stati avanti di 15 a 7 minuti dalla fine.

La Nazionale di Meo Sacchetti perde per la prima volta in queste partite di preparazione al Mondiale cinese e lo fa nel modo peggiore. La gara termina 72-70 per i russi che firmano un parziale di 17-0 negli ultimi 6:41 del quarto periodo.

La gara però non è tutta da buttare infatti nei primi 3 quarti gli azzurri gestiscono bene i ritmi di partita e mette sotto una buona squadra come quella russa. Poi un chiaro crollo mentale mette a nudo tutte le fragilità di questo gruppo ancora senza troppi leader.

Il tiro da tre di Fridzon a 1.1 infine chiude la gara con il primo vantaggio russo e conseguente vittoria. Il tabellino finale parla di 13 punti per Gentile e Brian Sacchetti e 11 per Belinelli al ritorno, nella nazionale russa top scorer Fridzon e Kurbanov con 16 punti ciascuno.

La Nazionale però avrà l’opportunità subito di riscattarsi domani nell’ultima gara della Verona Basketball Cup contro il Venezuela alle 20.30 in diretta su Sky Sport Arena.

Di Giuseppe Capizzi

Sono un 30enne napoletano con la passione per lo sport. Seguo tutte le principali competizioni sportive ma in particolare sono malato di calcio e NBA. Amo viaggiare e credo che l'esperienza formativa più grande sia stata visitare New York.

Caricamento...