Mondiale FIBA: la Russia si prende il terzo posto del gruppo I, Spagna e Argentina prime in classifica

Nel giorno 3 della seconda fase del Mondiale FIBA arriva la sorpresa più grande della rassegna fino ad ora: arriva la prima sconfitta della Serbia per mano delle Furie Rosse. L’Argentina batte la Polonia e conquista la vetta del gruppo I mentre la Russia con la vittoria sul Venezuela si posiziona al terzo posto. Si sono inoltre affrontate 4 partite per la classifica dalla 17a alla 32a posizione. Andiamo nel dettaglio delle gare.

Il Gruppo I vede la sfida al vertice tra Argentina e Polonia con l’Albiceleste vincente per 91-65. Gara dominata dai sudamericani che vanno subito avanti e mettono sotto i polacchi. Il gioco più fluido e la maggiore precisione al tiro argentino porta al +31 poi accorciata da un finale a marca biancorossa. Protagonista il solito Luis Scola con 21 punti, 6 rimbalzi e 3 assist, autore di un mondiale stupendo. L’altra gara vede la Russia avere la meglio sul Venezuela per 69-60. Primo tempo alla pari per le due squadre che terminano dopo 20 minuti sul 27-27. Nella seconda frazione i russi passano grazie al maggior talento rispetto al Venezuela e vincono la partita. MVP della gara Andrey Vorontsevich con una gran prestazione da 17 punti, 9 rimbalzi e 5 assist.

Nel gruppo J, oltre l’Italia, main event di giornata tra Spagna e Serbia. E dopo 40 minuti arriva forse la sorpresa più grande di questo Mondiale: la Spagna supera la Serbia super favorita per 81-69. Primo quarto con la Serbia che prova a dare una prima spallata e va avanti di 7. Il secondo quarto invece vede la Spagna dare sfogo a tutto il suo talento con una performance scintillante in attacco e si va all’intervallo 45-37. Nel secondo tempo arriva però la vera impresa spagnola con il contenimento del ritorno serbo e la vittoria per 81-69. Rubio on fire con 19 punti, 5 rimbalzi e 4 assist. Prima sconfitta della Serbia che arriva seconda nel girone, la Serbia ai quarti affronterà Luis Scola e compagni mentre la Spagna avrà l’impegno con la Polonia.

Nelle partite per la classifica dalla 17a alla 32a posizione vittorie nette per Iran (95-75 alle Filippine), Nigeria (86-73 sulla Cina), Corea del Sud (80-71 sulla Costa d’Avorio). La Tunisia vince soffrendo nel finale contro l’Angola per 86-84.

Risultati di oggi della seconda fase

Venezuela 60-69 Russia

Portorico 89-94 Italia

Polonia 65-91 Argentina

Spagna 81-69 Serbia

Gruppo I: Argentina 10*, Polonia 9*, Russia 8, Venezuela 7

Gruppo J: Spagna 10*, Serbia 9*, Italia 8, Portorico 7

Leggenda: *= qualificate ai quarti

Risultati classifica 17-32

Costa d’Avorio 71-80 Corea del Sud

Tunisia 86-84 Angola

Cina 73-86 Nigeria

Iran 95-75 Filippine

Di Giuseppe Capizzi

Sono un 30enne napoletano con la passione per lo sport. Seguo tutte le principali competizioni sportive ma in particolare sono malato di calcio e NBA. Amo viaggiare e credo che l'esperienza formativa più grande sia stata visitare New York.

Caricamento...