Napoli-Cagliari streaming, mercoledi 25 settembre ore 21.00 in diretta tv. Ecco come vederla.

Il Napoli dopo una partita abbastanza semplice e con bassi ritmi contro il Lecce vinta per 4 a 1, si ritrova ad affrontare il Cagliari che dopo l’inizio burrascoso ha trovato la giusta via. Ancelotti ha deciso di cambiare di nuovo e rivoluzionare la rosa, anche perché ha l’imbarazzo della scelta. Comunque tra i pali resterà Ospina per dargli continuità, in difesa resta l’insostituibile Koulibaly, insieme a lui ritorna il greco Manolas, sui lati ritornano Mario Rui e Di Lorenzo. Al centrocampo si riprende il suo posto l’instancabile Callejon, nel mezzo anche Allan sarà titolare insieme a Fabian Ruiz. In attacco ritorna di sicuro Merten e al suo fianco molto probabilmente ci sarà Lozano, ma la concorrenza è dura sopratutto per quanto riguarda lo spagonolo Llorente, che si è fatto già valere.

Il Cagliari dovrà fare a meno di Nainggolan e Cigarini, quest’ultimo ha subito molto nella partita contro il Genoa. Il tecnico Maran potrebbe optare per un cambio modulo, con la difesa a tre con al centro Ceppitelli, con il supporto sui lati di Pisacane e Klavan. Il centrocampo sarà formato da cinque giocatori con una variante per Nandez come laterale destro, in mezzo Oliva, Rog e Ionita, sulla fascia sinistra giocherebbe Pellegrini. In Attacco la coppia Joao Pedro e il giovane Simeone.

Il match Napoli-Cagliari potrà essere guardato in esclusiva in diretta tv su Sky, precisamente su Sky Sport Serie A (202 e 249 del satellite e 473 e 483 del digitale terrestre) e Sky Sport (255 satellite). Inoltre per gli abbonati è possibile usufruire visionare la dirett Napoli-Cagliari in streaming su Sky Go, usando i propri dispositivi, come pc, tablet e smartphone.

Infine per chi non vuole essere vincolato con un contratto può abbonarsi senza vincoli alla piattaforma Now Tv, e poter visionare la Napoli-Cagliari in streaming sul servzio on demand di Sky.

Napoli-Cagliari, curiosità statistiche

Napoli un tabù per il Cagliari che non vince al San Paolo dal lontano 2006/07, nella prima giornata di Serie A i cagliaritani vinsero per due reti a zero, con reti di Matri e Foggia.

Napoli-Cagliari, probabili formazioni

NAPOLI (4-4-2): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Ruiz, Insigne; Lozano, Mertens. All.: Carlo Ancelotti.

CAGLIARI (3-5-2): Olsen; Pisacane, Ceppitelli, Klavan; Nandez, Ionita, Oliva, Rog, Pellegrini; Joao Pedro, Simeone.

Caricamento...