Cori razzisti negli ultimi minuti di Shakhtar Donetsk-Dinamo Kiev verso Taison che reagisce e viene espulso

Ennesimo episodio razzista nel mondo del calcio, stavolta nel campionato ucraino. Negli ultimi minuti della sfida tra Shakhtar Donetsk e Dinamo Kiev infatti sono stati indirizzati dei cori razzisti verso l’attaccante della squadra di casa Taison.

Il brasiliano, furioso con i tifosi sicuramente avversari, ha reagito male prima con un gesto discutibile e poi scaraventando il pallone verso il settore ospiti. L’arbitro è stato così costretto ad espellere il giocatore che in preda alla frustrazione è uscito in lacrime dal campo.

Ecco il video dell’episodio:

https://youtu.be/_M_bHD83TIg
Caricamento...