src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">

Il tecnico del Napoli Carlo Ancelotti ha in mente un nuovo assetto tattico per provare a risollevare le sorti degli azzurri

Campanello d’allarme in casa Napoli (qui l’articolo sulla nostra analisi in merito alle cause della crisi azzurra), Ancelotti pensa ad una soluzione.

Il tecnico dei partenopei ha in mente un nuovo assetto tattico che scenderebbe in campo già nella sfida di sabato contro il Milan.

L’idea di Ancelotti è un ritorno al passato riproponendo il 4-3-3 di stampo ‘Sarriano’.

La difesa rimarrebbe invariata : tra i pali Meret supportato da Rui e Di Lorenzo sulle fasce e dalla coppia ManolasKoulibaly.

A centrocampo, Fabian Ruiz al centro come fulcro del gioco accompagnato da Allan e Zielinski (non è da escludere un impiego di Callejon come mezz’ala).

Il tridente offensivo sarebbe formato da Insigne (nella sua posizione naturale) e uno tra Callejon e Lozano come esterni offensivi, Mertens o Milik (attualmente infortunato) al centro.

Caricamento...