src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">

Clamoroso il gol non convalidato a Ricci in Cosenza-Empoli con la palla che è entrata di circa un metro. Proteste furiose dei toscani

Clamorosa la svista arbitrale accaduta nel Boxing Day di Serie B in occasione di Cosenza-Empoli. L’errore è accaduto all’83’ con il risultato di 1-0 per i padroni di casa con la rete di Baez.

Ricci, calciatore dell’Empoli, aveva superato il portiere dei calabresi grazie ad una conclusione che aveva sbattuto sulla traversa e poi era rimbalzato nettamente all’interno della porta di circa un metro, salvo poi uscire a causa del rimbalzo. L’arbitro Pezzuto di Lecce, non aiutato dagli assistenti, non ha convalidato il gol tra lo stupore dei tifosi allo stadio.

Tutto questo ha scatenato una furibonda protesta dei toscani visibilmente danneggiati. Infatti in B non essendoci né Goal-Line Technology né Var il gol non è stato convalidato e il match è terminato con la vittoria del Cosenza. Episodio macroscopico che resterà nella storia del campionato e nelle mente dei tifosi degli azzurri.

Di Giuseppe Capizzi

Sono un 28enne napoletano con la passione per lo sport. Seguo tutte le principali competizioni sportive ma in particolare sono malato di calcio e NBA. Amo viaggiare e credo che l'esperienza formativa più grande sia stata visitare New York.

Caricamento...