Il brasiliano del Porto potrebbe essere la punta ideale come vice-Dzeko per la prossima stagione. Soares avrebbe la benedizione di Fonseca a Roma

Anche sul fronte romanista si inizia a pensare alla prossima stagione e si valutano i ruoli deficitari in questa stagione. Sicuramente il primo nome della lista è il posto da vice-Dzeko: quest’anno il bosniaco ha dovuto giocarle tutte e spesso è apparso stanco e con la carta d’identità che avanza. Petrachi quindi sta sondando diversi profili per quel ruolo e una delle opzioni interessanti arriva dal Porto. Secondo La Gazzetta dello Sport, il tecnico Fonseca avrebbe detto di sì per l’acquisto di Tiquinho Soares.

Il 29enne brasiliano potrebbe quindi essere un nuovo attaccante giallorosso la prossima estate. Il contratto con i Dragoes di Soares è in scadenza nel 2021 e presenta una clausola rescissoria da 40 milioni. Il Porto però potrebbe abbassare le sue richieste per non rischiare di perdere il calciatore a 0 l’estate successiva. La Roma quindi spera in un grosso sconto e fiuta un affare davvero goloso per la Lupa del prossimo anno.

Di Giuseppe Capizzi

Sono un 30enne napoletano con la passione per lo sport. Seguo tutte le principali competizioni sportive ma in particolare sono malato di calcio e NBA. Amo viaggiare e credo che l'esperienza formativa più grande sia stata visitare New York.

Caricamento...