World Rugby

World Rugby: il 6 Nazioni potrà riprendere a fine ottobre, mentre il Rugby Championship slitta a novembre.

Il World Rugby pubblica un comunicato in cui consiglia una finestra provvisoria per il recupero e la ripresa dei match di rugby che va dal 24 ottobre al 5 dicembre .

Per quanto riguarda il nostro emisfero, quello Nord, se questa finestra dovesse essere seguita, consentirà di recuperare delle gare del Sei Nazioni maschile e femminile a fine ottobre.

Nella finestra è stata prevista un fine settimana di sosta il 7 novembre per poi riprendere il 14 novembre fino al 4 dicembre con gare internazionali comprendenti le Federazioni del Sei Nazioni e squadre nazionali invitate a competere in Europa tra il 14 novembre e il 5 dicembre.

Gli atleti dell’emifero Sud saranno disponibili per il team dell’emisfero Nord in una finestra temporale in cui sarebbero stati normalmente impegnati, tra Agosto e Settembre, con le rispettive Nazionali.

Per quanto riguarda il Rugby Championship 2020, questo verrà ospitato in un unico paese e durerà 6 settimane dal 7 novembre ed il 12 dicembre (originariamente 8 agosto al 27 settembre)

Il calendario completo delle possibili partite nei mesi raccomandati sarà annunciato a tempo debito dalle rispettive federazioni e proprietari delle competizioni internazionali.

Di Francesco Gatta

Nato a Napoli nel 1993, da sempre sono un appassionato di sport. Dall'atletica, con le Olimpiadi, fino ai motori. Ho iniziato a scrivere articoli sportivi nel Luglio 2019 occupandomi di Rugby e F1. Tra le infinite passioni che ho (troppe per il tempo che ho a disposizione!) c'è anche quella per le scienze naturali che seguo sempre con interesse.

Caricamento...