I Chiefs restano al comando della partita per tutti gli 80 minuti, ma i Racing provano ad espugnare l’Ashton Gate con due assalti, ma l’avversario dimostra tenacia ed in inferiorità numerica vince la coppa 2020 di Champions!

Ottimo inizio dei Chiefs che dimostrano fin da subito sdi volere la coppa. Una doppia marcatura li port in netto vantaggio (14-0), ma i Racing non sono da meno e ne segnano altrettante. Purtroppo Russel non è sempre preciso dalla piazzola e manca una conversione (14-12).

Nella ripresa i Chiefs spingono sull’acceleratore e guadagnano nuovamente un forte distacco (28-17), ma come prima anche ora il club francese si riprende dallo scossone e risponde a tono (28-24). Al 64′ dopo la fase dei cambi una penalità premia i Racing con altri tre punti (28-27).

I Chiefs effettuano altri cambi, per un totale di 10, la nuova squadra risponde bene , anche dopo il giallo su Francis al 70′.Il team inglese, nonstante giochi gli ultimi minuti in 14 alla fine riesce ad avere la meglio e a segnare l’ultima meta al 79′, chiudendo il match (31-27).

Champions Cup Finale Exeter Chiefs – Racng 92 (31-27) (17-10-2020)

PUNTEGGIO (31-27)

EXETER CHEFS (31)

Mete: L. Cowan-Dickie (7’); S. Simmonds (15’) H. Williams (39′); H. Slade (44’)
Trasformazioni: J. Simmonds (8’ , 16’ , 40’ , 45’)
Punizioni: J. Simmonds (79′)
Cartellini: T. Francis giallo (70’)

RECING 92 (27)

Mete: S. Zebo (19’,42’); J. Imhoff (31’); C. Chat (49’)
Trasformazioni: F. Russell (31’); M. Machenaud (50’)
Punizioni
: M. Machenaud (64’)

Di Francesco Gatta

Nato a Napoli nel 1993, da sempre sono un appassionato di sport. Dall'atletica, con le Olimpiadi, fino ai motori. Ho iniziato a scrivere articoli sportivi nel Luglio 2019 occupandomi di Rugby e F1. Tra le infinite passioni che ho (troppe per il tempo che ho a disposizione!) c'è anche quella per le scienze naturali che seguo sempre con interesse.

Caricamento...