Road to Euro 2020, prosegue la rubrica che vi accompagnerà nei giorni antecedenti ai prossimi campionati europei. Oggi tocca al Gruppo D, girone composto da Repubblica Ceca, Croazia, Scozia e Inghilterra.

Londra e Glasgow saranno le due città in cui si svolgeranno le gare del Gruppo D, di seguito il calendario completo delle partite:

Euro 2020, Gruppo D

1° giornata

Inghilterra – Croazia, 13 giugno ore 15.00, Wembley Stadium di Londra

Scozia – Repubblica Ceca, 14 giugno ore 15.00, Hampden Park di Glasgow

2° giornata

Croazia – Repubblica Ceca, 18 giugno ore 18.00, Hampden Park di Glasgow

Inghilterra – Scozia, 18 giugno ore 21.00, Wembley Stadium di Londra

3° giornata

Croazia – Scozia, 22 giugno ore 21.00, Hampden Park di Glasgow

Repubblica Ceca – Inghilterra, 22 giugno ore 21.00, Wembley Stadium di Londra

Curiosità e statiatiche

Si tratta della prima volta per Glasgow e per la Scozia di ospitare un torneo internazionale di calcio. Euro 1996 ritorna tanto nel girone partendo dall’altra sede, Londra, palcoscenico già di quell’europeo. La nazionale Ceca ha sempre partecipato sin dalla sua scissione con la Slovacchia con il massimo raggiunto proprio nel ’96 con la finale persa contro la Germania. I vicecampioni del mondo della Croazia vogliono provare il colpaccio ma non hanno mai superato i quarti di finale raggiunti due volte, 1996 e 2008.

Gli scozzesi ritornano ad un Europeo dopo 25 anni, proprio come nel 96, e ritroveranno il derby britannico come in quella edizione. La Tartan Army fu esclusa propria dopo una sconfitta per 2-0 firmata dagli inglesi Shearer e Gascoigne (qui gli highlights). I Tre Leoni sono senza dubbio i favoriti per la vittoria del Gruppo D di Euro 2020. La nazionale di Southgate vuole continuare sulla scia del quarto posto all’ultimo mondiale e provare a vincere per la prima volta il trofeo. Infatti l’Inghilterra ha raggiunto il suo massimo piazzamento ad un europeo con il terzo posto nel 1968 e proprio in casa nel 1996.

Di Giuseppe Capizzi

Sono un 30enne napoletano con la passione per lo sport. Seguo tutte le principali competizioni sportive ma in particolare sono malato di calcio e NBA. Amo viaggiare e credo che l'esperienza formativa più grande sia stata visitare New York.

Caricamento...