Antonella Palmisano vince la 20km di marcia femminile e fa doppietta con quello di Stano di ieri. Ottavo oro azzurro a Tokyo

Dominio azzurro nella 20 km di marcia sia al maschile che al femminile. Antonella Palmisano vince l’oro all’Odori Park di Sapporo con un tempo di 1:29:12. Successo dominante della tarantina che a 4 km dalla fine stacca la colombiana Arenas e la cinese Liu, rispettivamente argento e bronzo, e va a vincere con forza. La trentenne ha il tempo anche di caricarsi il tricolore sulle spalle prima di tagliare il traguardo e festeggiare la doppietta azzurra. Le altre italiane chiudono 18esima Trapletti e 52esima Giorgi, visibilmente provata. L’oro della Palmisano fa il bis con quella di Stano di ieri nella stessa disciplina ed è l’ottava medaglia d’oro azzurra a Tokyo 2020. L’Italia eguaglia il record di medaglie (36) come Los Angeles 1932 e Roma 1960 e per la prima volta porta 4 ori dall’atletica.

Di Giuseppe Capizzi

Sono un 30enne napoletano con la passione per lo sport. Seguo tutte le principali competizioni sportive ma in particolare sono malato di calcio e NBA. Amo viaggiare e credo che l'esperienza formativa più grande sia stata visitare New York.

Caricamento...