src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">

Luigi Busà batte 1-0 l’azero Aghayev e trova il nono oro della spedizione azzurra a Tokyo 2020: Italia da record

Giornata super per lo sport italiano a tutto tondo con una grande gioia dal karate. Luigi Busà batte 1-0 l’azero Aghayev nella finale del kumite – 75kg e vince l’oro. Al Gorilla d’Avola basta uno yuko per vincere e centrare il nono oro azzurro a Tokyo. Busà ha mostrato tutta la sua forza e scaltrezza sullo storico Budokan al debutto del karate ad un Olimpiade. Edizione storica per l’Italia con il record di medaglie: 37 più di Los Angeles 1932 e Roma 1960. Gli azzurri però non vogliono fermarsi qui e trovare altre medaglie negli ultimi due giorni di Tokyo 2020.

Di Giuseppe Capizzi

Sono un 28enne napoletano con la passione per lo sport. Seguo tutte le principali competizioni sportive ma in particolare sono malato di calcio e NBA. Amo viaggiare e credo che l'esperienza formativa più grande sia stata visitare New York.

Caricamento...