src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">

Fiorentina – Inter 3-4 highlights e gol: le azioni principali della sfida dell’undicesima giornata di Serie A 2022/23

L’Inter batte 4-3 la Fiorentina allo Stadio Franchi nella sfida dell’undicesima giornata di Serie A 2022/23. I nerazzurri vincono una gara assurda contro la Viola all’ultimo secondo. La squadra di Inzaghi va avanti di due gol nel primo quarto d’ora con Barella e Lautaro Martinez ma si vede ridurre il vantaggio da Arthur Cabral al 33′ su rigore. La Viola allora ci crede nella ripresa e al 60′ pareggia con un gran gol di Ikonè. Inzaghi ci prova con i cambi e al 73′ guadagna un rigore che Lautaro trasforma per la doppietta personale. Italiano allora prova il tutto per tutto e al 90′ una gran girata di Jovic sembra regalata un punto meritato. Tuttavia i nerazzurri non mollano mai e sull’ultimo contropiede Barella mette in mezzo, Venuti calcia addosso a Mkhitaryan e spiazza Terracciano per il clamoroso 4-3. L’Inter sale così a 21 punti e aggancia Lazio e Udinese, la Fiorentina resta a 10 con la terza sconfitta nelle ultime 4.

Gli highlights e gol del match:

Fiorentina – Inter 3-4

2′ Barella (I), 15′ 73′ rig. L. Martinez (I), 33′ rig. Cabral (F), 60′ Ikonè (F), 90′ Jovic (F), 90+5′ Mkhitaryan (I)

Fiorentina (4-3-3): Terracciano, Dodò (83′ Venuti), Milenkovic, Martinez Quarta, Biraghi (83′ Terzic), Bonaventura, Amrabat (83′ Barak), Duncan (52′ Jovic), N. Gonzalez (8′ Ikonè), Cabral, Kouamè.

Inter (3-5-2): Onana, Skriniar, De Vrij, Acerbi, Darmian (67′ Dumfries), Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco (67′ Gosens), L. Martinez (85′ Bellanova, Correa (61′ Dzeko).

Ammoniti: Bonaventura, Acerbi, Dodò, Amrabat, Barella, Milenkovic, Dumfries

Di Giuseppe Capizzi

Sono un 28enne napoletano con la passione per lo sport. Seguo tutte le principali competizioni sportive ma in particolare sono malato di calcio e NBA. Amo viaggiare e credo che l'esperienza formativa più grande sia stata visitare New York.

Caricamento...