src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">

Los Angeles FC – Philadelphia Union 6-3 d.c.r. highlights e gol: le azioni principali della finale di MLS Cup 2022

I Los Angeles FC battono per 3-0 ai calci di rigore I Philadelphia Union dopo il 3-3 ai supplementari al Banc of California Stadium nella finale di MLS Cup 2022. I losangelini vincono per la prima volta i playoff della Major League Soccer e lo fanno dopo una gara pazza. La gara si apre al 27′ grazie alla rete fortunata di Acosta ma gli ospiti la pareggiano al 59′ con Gazdag. Murillo manda avanti nuovamente LA all’83’ ma due minuti dopo Elliott trova il nuovo pari che prolunga la sfida. I losangelini restano in 10 al 116′ per l’espulsione del portiere Crepeau e subiscono il 2-3 al 124′ ancora con Elliott. Philadelphia si sente già vincitore ma al 128′ la capocciata di Gareth Bale porta i rigori. Il portiere subentrato McCarthy ne para 3, il capitán Sánchez non sbaglia e regala la coppa. Prima vittoria in America per Bale ma anche per Giorgio Chiellini che stasera non è sceso in campo.

Gli highlights e gol del match:

Los Angeles FC – Philadelphia Union 6-3 d.c.r (3-3 d.t.s.)

27′ Acosta (L), 59′ Gazdag (P), 83′ Murillo (L), 85′ 120+4′ Elliott (P), 120+8′ Bale (L)

Los Angeles FC (4-3-3): Crepeau, Hollingshead, Murillo, Ibeagha, Palacios, Cifuentes, I. Sánchez, Acosta (92′ Tello), Vela (97′ Bale), Arango (74′ Opoku)(118′ McCarthy), Bouanga.

Philadelphia Union (4-3-1-2): Blake, Mbaizo, Glesnes, Elliott, Wagner, McGlynn (84′ Aaronson), J. Martinez, Flach, Gazdag, Carranza, Uhre (71′ Burke)(120+1′ Donovan).

Ammoniti: Elliott, Cifuentes, Ibeagha, Carranza

Espulsi: Crepeau

Sequenza rigori: Tello parato (L), Gazdag sbagliato (P), Bouanga gol (L), J. Martinez parato (P), Hollingshead gol (L), Wagner parato (P), I. Sánchez gol (L).

Di Giuseppe Capizzi

Sono un 28enne napoletano con la passione per lo sport. Seguo tutte le principali competizioni sportive ma in particolare sono malato di calcio e NBA. Amo viaggiare e credo che l'esperienza formativa più grande sia stata visitare New York.

Caricamento...