src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">

Ecco tutti i risultati della notte del 28 novembre di regular season NBA 2022/23. Bene Bulls, Celtics, Nets, Nuggets, Sixers e Suns

Altra nottata di NBA parecchio interessante con grandi prove individuali e collettive. Boston vola e schianta Charlotte per l’allungo in testa ad Est. Match a senso unico dal primo minuto che mostra i momenti di forma e la forza delle due franchigie. Jayson Tatum è carico e piazza 35 punti aiutato da un Marcus Smart dominante con 22 punti e 15 assist. Molto bene Malcolm Brogdon con 21 punti, 5 rimbalzi e 6 assist, 15 e 6 rimbalzi per Derrick White. Jalen McDaniels è il migliore degli Hornets con 24 punti, 22 e 5 rimbalzi per Oubre Jr. Pj Washington si ferma a 16 punti, 11 con 8 assist e 3 rubate per Maledon.

Clamorosa vittoria di Indiana in casa dei Los Angeles Lakers anche se i gialloviola ci mettono del loro. I losangelini partono meglio e per più di tre quarti mettono sotto i Pacers fino a culminate al +17 a 10 minuti dalla fine. Da qui però i Lakers si spengono e la franchigia di Indianapolis ne approfitta per rimontare, fino a culminare nella tripla di Nembhard che allo scadere regala la vittoria ai Pacers. Un vero e proprio harakiri per LA che inquadra perfettamente la stagione che stanno vivendo. Tyrese Haliburton è il trascinatore con 24 punti, 7 rimbalzi e 14 assist, 23 e 8 rimbalzi per un ottimo Mathurin. Myles Turner piazza 15 punti e 13 rimbalzi, 15 punti pure per Hield mentre Nesmith ne fa uno in più. Ai Lakers non basta la ottima gara di Anthony Davis da 25 punti, 13 rimbalzi, 6 assist e 4 stoppate. LeBron James si ferma a 21 e 7 rimbalzi, 24 punti e 6 assist per Westbrook, Reaves ultimo in doppia cifra a 13.

Philadelphia ha la meglio nel finale contro Atlanta grazie alla grande precisione ai liberi e al ritorno del suo totem Joel Embiid. Il centro francese piazza 30 punti, 8 rimbalzi, 7 assist e soprattutto non gli tremano le mani nel clutch. Ottima gara di Tobias Harris con 24 punti e 10 rimbalzi, 21-5-7 per un sempre positivo Shake Milton. Negli Hawks serata non troppo felice per Trae Young da 18 punti e 10 assist, 18 anche per Hunter, 17-5-6 di Dejounte Murray, bene Justin Holiday da 16 punti. Successo importante anche per Toronto in casa contro Cleveland. Margine Raptors guadagnato nel secondo quarto e poi amministrato a dovere. Anunoby piazza 20 punti, 18 e 11 rimbalzi per il rientrante Siakam, 14 punti e 7 rimbalzi per Trent Jr. Nei Cavs giocano solo Evan Mobley con 18 punti e 15 rimbalzi e Darius Garland con 18 e 10 assist, pessimo Mitchell.

Washington sotterra Minnesota in casa e lo fa grazie ad una prova senza senso del suo unicorno. Kristaps Porzingis piazza il suo career-high da 41 punti e 3 stoppate, 23 con 8 rimbalzi e 9 assist per Kuzma. Beal molto bene con 22 punti e 5 assist, ok Goodwin. Anthony Edwards ci prova per i Twolves con 29 punti e 8 rimbalzi, 23 per un tonico Nowell, 19 e 7 rimbalzi di Gobert. Trionfo anche per Brooklyn in casa contro Orlando. Vittoria sofferta dei Nets che ha un solo nome da dover ringraziare: Kevin Durant. KD gioca una gara senza logica da 45 punti, 7 rimbalzi e 5 assist con anche due stoppate a referto. Kyrie Irving segue con 20 punti, 17 e 13 rimbalzi per Claxton, 17 punti anche per Joe Harris. Paolo Banchero e Bol Bol mettono 24 punti a testa con l’italoamericano che sigla anche 4 rimbalzi, 5 assist e 2 rubate. Franz Wagner mette 21 punti, 19 per Gary Harris.

Phoenix non sbaglia il match in casa di una delle più in forma della stagione, Sacramento. I Suns costruiscono un buon vantaggio nel terzo quarto, si fanno rimontare ma nel finale mostrano maggiore esperienza. Decisivo Devin Booker con 44 punti, 8 rimbalzi e 6 palle rubate. Ayton mette 17 punti e 12 rimbalzi, 15 per Lee, 13-8-7 di Mikal Bridges. Malik Monk è il migliore dei Kings con 30 punti e 8 assist, 18 e 7 rimbalzi per Huerter, Sabonis sfiora la tripla doppia con 17, 9 rimbalzi e 10 assist. Denver tiene il passo dopo il successo interno con Houston. Successo conquistato di fstto nel terzo quarto con il +13 di parziale. Nikola Jokic guida con 32 punti, 12 rimbalzi e 8 assist, 31 e 5 assist per Jamal Murray. Bene Nnaji con 15 punti, ok Brown e Ish Smith. Alperen Sengun è il top scorer dei Rockets con 18 punti e 7 rimbalzi, 17 e 7 assist per Jalen Green, bene Martin Jr con 15 e 6 rimbalzi.

New Orleans vola al terzo posto dopo il successo in casa contro Oklahoma City. I Pelicans gestiscono il match ma rischiano forte nel finale la beffa. Zion Williamson domina con 23 punti, 8 rimbalzi, 8 assist e 3 stoppate, 20 e 6 rimbalzi per Murphy III. Alvarado mette 15 punti, ok Herb Jones e Willy Hernangomez. Shai Gilgeous-Alexander è il migliore dei Thunder con 31 punti e 6 rimbalzi, 14 e 5 assist per Dort, doppia di Robinson-Earl. Infine quinta sconfitta di fila per Utah che crolla in casa contro Chicago. DeMar DeRozan è l’inventore con 26 punti e 6 assist, 20-6-5 di LaVine, 16 e 9 rimbalzi per Vucevic. Non bastano ai Jazz i 32 punti e 9 rimbalzi di Markkanen, bene Olynyk con 23. Sexton chiude con 17 punti e 6 assist, ancora out dalle rotazioni Fontecchio.

I risultati della notte:

Atlanta Hawks – Philadelphia 76ers 101-104

Top scorer: Embiid 30 pt. (P), Young 18 pt. (A)

Minnesota Timberwolves – Washington Wizards 127-142

Top scorer: Porzingis 41 pt. (W), Edwards 29 pt. (M)

Charlotte Hornets – Boston Celtics 105-140

Top scorer: Tatum 35 pt. (B), McDaniels 24 pt. (C)

Orlando Magic – Brooklyn Nets 102-109

Top scorer: Durant 45 pt. (B), Banchero 24 pt. (O)

Cleveland Cavaliers – Toronto Raptors 88-100

Top scorer: Anunoby 20 pt. (T), Garland 18 pt. (C)

Oklahoma City Thunder – New Orleans Pelicans 101-105

Top scorer: Williamson 23 pt. (NO), Gilgeous-Alexander 31 pt. (OKC)

Houston Rockets – Denver Nuggets 113-129

Top scorer: Jokic 32 pt. (D), Sengun 17 pt. (H)

Chicago Bulls – Utah Jazz 114-107

Top scorer: DeRozan 26 pt. (C), Markkanen 32 pt. (U)

Phoenix Suns – Sacramento Kings 122-117

Top scorer: Booker 44 pt. (P), Monk 30 pt. (S)

Indiana Pacers – Los Angeles Lakers 116-115

Top scorer: Haliburton 24 pt. (I), Davis 25 pt. (LAL)

La rimonta dei Pacers:

I 45 punti di Durant:

I 44 punti di Booker:

I 41 punti di Porzingis:

La Top 10 delle giocate della notte:

Di Giuseppe Capizzi

Sono un 28enne napoletano con la passione per lo sport. Seguo tutte le principali competizioni sportive ma in particolare sono malato di calcio e NBA. Amo viaggiare e credo che l'esperienza formativa più grande sia stata visitare New York.

Caricamento...