src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">

Ecco tutti i risultati della notte del 29 novembre di regular season NBA 2022/23. Successi esterni per LA Clippers e New York Knicks

La notte di NBA ci offre solo tre gare ma non mancano gli innumerevoli spunti di riflessione. Dallas batte Golden State grazie ad una controversia negli ultimi istanti di gara. I Mavs conducono per 115-113, 10 secondi al termine, palla in mano a Curry che supera la difesa di Kleber e tira da tre. L’arbitro vede però passi del numero 30 dei Warriors, annulla il canestro e regala l’ultimo pallone ai texani che strappano la vittoria. Luka Doncic è un semidio in campo e chiude con la tripla-doppia da 41 punti, 12 rimbalzi, 12 assist e 4 rubate. Tim Hardaway Jr lo aiuta con 22 punti, 14 per Dinwiddie, uno in meno per Josh Green. Sul lato Golden State Steph Curry piazza comunque 32 punti, 5 rimbalzi e 5 assist da leader, 14 e 10 rimbalzi per un ottimo Kuminga. Draymond Green chiude con 12 punti e 6 rimbalzi, 11 per Lamb e Looney, serata storta al tiro per Klay Thompson.

I Los Angeles Clippers espugnano il parquet di Portland grazie ad ultimo quarto di livello. I losangelini sono sotto di 13 a 12 minuti dalla fine ma mettono giù un parziale di 36-17 e ribaltano completamente il pronostico. Norman Powell è caldissimo e mette 32 punti, super gara di Reggie Jackson da 24, 7 rimbalzi e 12 assist. Covington chiude con 15 punti, 12 e 13 rimbalzi per Zubac. Ai Blazers non bastano i 69 punti della coppia Grant-Simons. L’ala grande ex Syracuse mette 32 punti mentre la point guard ne sigla addirittura 37 con 4 assist. Nurkic mette una doppia da 13 punti, 10 rimbalzi e 7 assist, Winslow segue con 10 e 13 rimbalzi.

Infine vittoria schiacciante di New York su Detroit. I Knicks dominano dal primo minuto e mostrano subito un incredibile facilità a segnare, finiranno con il 57% dal campo e quasi al 46% da tre di squadra. Julius Randle domina con 36 punti, 7 rimbalzi e 5 assist poi la fiera del 16. Barrett piazza 16 punti e 4 rimbalzi, 16 e 5 assist per Brunson, 16 e 6 rimbalzi invece per Grimes, Quickley si ferma invece a 15 punti. Stewart è il migliore dei Pistons con 19 punti e 5 rimbalzi, 13 e 7 rimbalzi per Bagley III, 13 anche per Bogdanovic. Duren mette 12 punti e 5 rimbalzi, 11 a testa per Bey, Hayes e Joseph.

I risultati della notte:

New York Knicks – Detroit Pistons 140-110

Top scorer: Randle 36 pt. (NY), Stewart 19 pt. (D)

Golden State Warriors – Dallas Mavericks 113-116

Top scorer: Doncic 41 pt. (D), Curry 32 pt. (GS)

Los Angeles Clippers – Portland Trail Blazers 118-112

Top scorer: Powell 32 pt. (LAC), Simons 37 pt. (P)

I 41 punti di Doncic:

Il finale di Warriors-Mavericks:

La Top 5 delle giocate della notte:

Di Giuseppe Capizzi

Sono un 28enne napoletano con la passione per lo sport. Seguo tutte le principali competizioni sportive ma in particolare sono malato di calcio e NBA. Amo viaggiare e credo che l'esperienza formativa più grande sia stata visitare New York.

Caricamento...