src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">

Ecco tutti i risultati della notte del 2 dicembre di regular season NBA 2022/23. Bene Cavs, Grizzlies, Hawks, Lakers, Nets e Warriors

Notte ricca in NBA con tante sorprese e prestazioni di livello. La corsa di Boston si ferma dopo un supplementare contro Miami con il rientrante Butler protagonista. Jimmy B piazza 25 punti, 15 rimbalzi e mette 4 canestri nel clutch fra finale e overtime. Bam Adebayo domina con 28 punti e 7 rimbalzi, 26 con 5 rimbalzi e 3 rubate per Herro, Lowry si ferma a 20 punti. Non bastano ai Celtics i 37 punti e 14 rimbalzi di Jaylen Brown, 18 e 9 assist per Smart, 18 anche per Grant Williams. Serata storta al tiro per Jayson Tatum che chiude con 14 punti e 12 rimbalzi.

Cleveland non sbaglia in casa contro Orlando. Donovan Mitchell è una macchina con 34 punti, 19 e 13 rimbalzi per Evan Mobley, 18 e 6 assist d Garland. Paolo Banchero è il migliore dei Magic con 22 punti, 5 rimbalzi, 4 assist e una palla rubata. 16 punti a testa per i fratelli Mo è Franz Wagner, 19 invece per Cole Anthony. Atlanta ha la meglio su Denver e tiene il passo delle prime. Dejounte Murray si carica la squadra con 34 punti e 8 assist, 24 e 3 rubate per AJ Griffin, doppie-doppie per Capela e Jalen Johnson. Nikola Jokic ci prova per i Nuggets con 24 punti, 10 rimbalzi e 8 assist, 20 e 7 assist di Jamal Murray. Hyland piazza 16 punti, 14 e 5 rimbalzi di Gordon.

Brooklyn supera Toronto e torna a respirare aria buona. Kyrie Irving è il leader con 27 punti, 5 rimbalzi e 5 assist, 17-9-7 per Kevin Durant, 17 punti anche per Joe Harris. Pascal Siakam tien ein vita I Raptors con 24 punti e 7 rimbalzi, 21 e 6 rimbalzi per Anunoby. Scottie Barnes piazza 17 punti e 9 rimbalzi, 16 di Gary Trent Jr. Charlotte supera di misura Washington rischiando moltissimo la beffa. Terry Rozier guida il carro con 25 punti e 8 assist, 22 e 7 rimbalzi per Oubre Jr, 21 punti per PJ Washington. Ai Wizards non basta un Bradley Beal da 33 punti, 6 rimbalzi e 7 assist, 21 e 11 rimbalzi per Porzingis, ok Morris.

New Orleans si sbarazza facilmente di San Antonio e continua a volare altissimo. Zion Williamson domina con 30 punti e 15 rimbalzi, 21 e 11 rimbalzi per Valaciunas. Murphy III piazza 17 punti, 15 a testa per Alvarado e Marshall. Vassell è il top scorer degli Spurs con 25 punti, 15 e 6 rimbalzi per Keldon Johnson. Si rialza anche Memphis che piega la resistenza di Philadelphia. Ja Morant è la punta dell’iceberg con 28 punti e 8 rimbalzi, 22 e 9 rimbalzi per Jaren Jackson Jr. Brooks mette 17 punti, Adams raccoglie 16 rimbalzi. Nei Sixers brilla Joel Embiid con 35 punti, 11 rimbalzi, 8 assist e 3 stoppate. Tobias Harris piazza 21 punti e 11 rimbalzi, 17 per Milton.

Torna alla vittoria Utah che fa fuori facilmente Indiana. Lauri Markkanen comanda con 24 punti e 13 rimbalzi, 19 per Clarkson, 20 e 11 rimbalzi per un sorprendente Kessler. Ottima gara di Simone Fontecchio con 9 punti, un rimbalzo e un assist, 18 per Sexton. Myles Turner è il migliore dei Pacers con 18 punti, 13 e 10 assist per Nembhard, 14 a testa per Haliburton e Jalen Smith. Golden State trionfa invece in casa contro Chicago. Jordan Poole prende le redini con 30 punti, 26 e 6 assist per un super Klay Thompson. Steph Curry chiude con 19 punti, 11 rimbalzi e 6 assist, sfiora la tripla doppia Draymond Green. Vucevic ci tenta per i Bulls con 23 punti e 11 rimbalzi, 21 e 7 rimbalzi per LaVine, 16-6-7 di DeRozan.

Successo importante per i Los Angeles Lakers in casa di Milwaukee. Anthony Davis è dominante con 44 punti, 10 rimbalzi e 3 stoppate, LeBron James lo aiuta con 28, 8 rimbalzi e 11 assist. Ottimo Russell Westbrook con 15 punti, 7 rimbalzi e 11 assist, 14 per Lonnie Walker. Giannis Antetokounmpo fa il possibile e oltre per i Bucks con 40 punti, 7 rimbalzi e 5 assist. Molto bene Jrue Holiday con 28 punti, 8 rimbalzi e 6 assist, 17 e 7 rimbalzi per il rientrante Middleton. Infine vittoria inattesa di Houston in casa di Phoenix. Jalen Green è decisivo con 30 punti e 3 rubate, 17 e 6 rimbalzi per Jabari Smith Jr. Ottima la gara di Porter Jr con 15 punti, 6 rimbalzi e 7 assist, 14 e 7 rimbalzi per Fernando. Non basta Ai Suns un Devin Booker con 41 punti e 8 assist, 22 e 8 rimbalzi per Bridges, 20 e 12 assist per Payne.

I risultati della notte:

Washington Wizards – Charlotte Hornets 116-117

Top scorer: Rozier 25 pt. (C), Beal 33 pt. (W)

Denver Nuggets – Atlanta Hawks 109-117

Top scorer: D. Murray 34 pt. (A), Jokic 24 pt. (D)

Miami Heat – Boston Celtics 120-116 OT

Top scorer: Adebayo 28 pt. (M), Brown 37 pt. (B)

Toronto Raptors – Brooklyn Nets 105-114

Top scorer: Irving 27 pt. (B), Siakam 24 pt. (T)

Orlando Magic – Cleveland Cavaliers 96-107

Top scorer: Mitchell 34 pt. (C), Banchero 22 pt. (O)

Los Angeles Lakers – Milwaukee Bucks 133-129

Top scorer: Davis 44 pt. (LAL), G. Antetokounmpo 40 pt. (M)

Philadelphia 76ers – Memphis Grizzlies 109-117

Top scorer: Morant 28 pt. (M), Embiid 35 pt. (P)

New Orleans Pelicans – San Antonio Spurs 117-99

Top scorer: Williamson 30 pt. (NO), Vassell 25 pt. (SA)

Houston Rockets – Phoenix Suns 122-121

Top scorer: J. Green 30 pt. (H), Booker 41 pt. (P)

Indiana Pacers – Utah Jazz 119-139

Top scorer: Markkanen 24 pt. (U), Turner 18 pt. (I)

Chicago Bulls – Golden State Warriors 111-119

Top scorer: Poole 30 pt. (GS), Vucevic 23 pt. (C)

Il finale di Heat-Celtics:

Il duello Davis-Antetokounmpo:

La Top 10 delle giocate della notte:

Di Giuseppe Capizzi

Sono un 28enne napoletano con la passione per lo sport. Seguo tutte le principali competizioni sportive ma in particolare sono malato di calcio e NBA. Amo viaggiare e credo che l'esperienza formativa più grande sia stata visitare New York.

Caricamento...