src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">

Ecco tutti i risultati della notte del 7 gennaio di regular season NBA 2022/23. Vincono Boston, Chicago, Dallas e Orlando

Il sabato di NBA ci offre 5 gare ma con tanti spunti di analisi. Boston vince con più difficoltà del previsto a San Antonio e consolida il primato ad Est. Gli Spurs rimangono sempre attaccati al match e trovano il pari con una tripla di Richardson a 37 secondi dal termine. Solo la spinta di Tatum, i liberi di Brogdon e gli errori al tiro di Sochan fanno pendere la gara dal lato Celtics. Jayson Tatum chiude con 34 punti, 29 con 2 rubate e 2 stoppate per il compare Jaylen Brown. Ottimo Malcolm Brogdon con 23 punti e 7 assist, ok Robert Williams con 10, 11 rimbalzi e 4 stoppate. Horford prende 11 rimbalzi, bene l’ex Derrick White con 11 assist e 3 stoppate. Zach Collins è il migliore degli Spurs con 18 punti, 12 rimbalzi e 5 assist, 18 anche per Richardson, 18-5-5 di Tre Jones. Langford piazza 14 punti e 5 rimbalzi, 13 per McDermott, 11 e 5 di Sochan.

Terzo successo di fila per Chicago che supera in casa Utah grazie ad un ultimo quarto dominato. Dopo una prima frazione in equilibrio, i Jazz giocano un gran quarto periodo e sembrano portare l’inerzia dal loro lato. Nel finale di gara i Bulls però prima riagganciano gli avversari e poi con due strappi poderoso vincono la sfida. Zach LaVine si conferma in gran forma con 36 punti e 7 rimbalzi, ottimo DeRozan con 35 e 7 assist. Nikola Vucevic è centrato con 15 punti e 16 rimbalzi, 11 per Drummond. Lauri Markkanen comanda sempre i Jazz con 28 punti e 3 rubate, 18 e 8 assist di Clarkson. Vanderbilt piazza 15 punti e 14 rimbalzi, mette 19 punti Agbaji, 12 e 5 assist di Horton-Tucker, ancora fuori rotazione Fontecchio.

Clamorosa vittoria di Orlando in casa dei campioni in carica di Golden State. I Magic mostrano subito di stare in palla, chiudono la prima parte avanti ma è nella ripresa che danno lo strappo per trionfare. Paolo Banchero continua a fare bene con 25 punti, 5 rimbalzi, 3 assist e una rubata. Franz Wagner segue con 24 punti, bene Fultz con 16, 5 rimbalzi, 7 assist e 6 rubate. Cole Anthony piazza 16 punti, 7 rimbalzi e 5 assist, 13 e 10 rimbalzi invece per Wendell Carter Jr. Anthony Lamb è il miglior realizzatore dei Warriors con 26 punti e 8 rimbalzi, 21 e 6 assist per Poole. DiVincenzo piazza 15 punti e 8 rimbalzi, 12 per Wiggins, Looney raccoglie 12 rimbalzi.

Dallas trionfa nello scontro di alta classifica ad Ovest contro New Orleans. I Mavericks partono a razzo e vanno avanti di 20 già nel primo quarto. Dopodiché i texani amministrano il match con i loro ritmi, rispondendo alle voglie dei Pelicans di rientrare. Luka Doncic è trascinante con la tripla-doppia da 34 punti, 10 rimbalzi e 10 assist, 28 e 6 assist per un buon Wood. Tim Hardaway Jr piazza 18 punti, 15 per Hardy, 12 e 4 assist per Dinwiddie. Jonas Valaciunas prova a tenere in vita NOLA con 25 punti e 10 rimbalzi, 24 e 3 rubate per Marshall. Herb Jones piazza 16 punti, 6 rimbalzi e 5 rubate, 14 con 5 rimbalzi e 7 assist per Alvarado, 12 di Lewis Jr.

Infine successo last minute per i Los Angeles Lakers nel derby californiano contro Sacramento. Il match è in equilibrio per 48 minuti e solo in un finale concitato arriva la quinta vittoria di fila dei gialloviola. Fox e LeBron fanno botta e risposta ad un minuto dalla fine ma The King sfrutta un fallo e fa +1 dalla lunetta. Westbrook fa 1/2 dai liberi e Fox può approfittarne per un altro pari con 7 secondi sul cronometro. Sull’ultima rimessa dei losangelini però lo stesso Fox fa fallo su Schröder e il tedesco non sbaglia dalla lunetta consegnando la vittoria ai Lakers. LeBron James continua ad avvicinarsi ai record con 37 punti, 8 rimbalzi e 7 assist, 29 e 14 rimbalzi per un ottimo Tom Bryant. Schröder piazza 27 punti, 23 e 15 assist per un buon Westbrook. De’Aaron Fox brilla per i Kings con 34 punti e 9 assist, 25 con 12 rimbalzi e 7 assist per Sabonis. Harrison Barnes piazza 18 punti, 17 e 6 rimbalzi per Huerter, 16 di Keegan Murray.

I risultati della notte:

Boston Celtics – San Antonio Spurs 121-116

Top scorer: Tatum 34 pt. (B), Collins 18 pt. (SA)

Utah Jazz – Chicago Bulls 118-126

Top scorer: LaVine 36 pt. (C), Markkanen 28 pt. (U)

New Orleans Pelicans – Dallas Mavericks 117-127

Top scorer: Doncic 34 pt. (D), Valaciunas 25 pt. (NO)

Orlando Magic – Golden State Warriors 115-101

Top scorer: Banchero 25 pt. (O), Lamb 26 pt. (GS)

Los Angeles Lakers – Sacramento Kings 136-134

Top scorer: James 37 pt. (LAL), Fox 34 pt. (S)

Il finale di Lakers-Kings:

La Top 10 delle giocate della notte:

Di Giuseppe Capizzi

Sono un 28enne napoletano con la passione per lo sport. Seguo tutte le principali competizioni sportive ma in particolare sono malato di calcio e NBA. Amo viaggiare e credo che l'esperienza formativa più grande sia stata visitare New York.

Caricamento...