src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">

Ecco tutti i risultati della notte del 8 gennaio di regular season NBA 2022/23. Bene Cavs, Hawks, Nets, Pacers, Thunder e Twolves

La domenica di NBA ci offre un bel pacchetto di partite da commentare. Vi abbiamo raccontato in diretta il successo di Philadelphia in casa di Detroit (qui gli highlights) e anche la vittoria di Toronto su Portland (qui l’articolo dedicato). Ennesimo successo per Brooklyn in casa di Miami che la proietta sempre più vicino al primato. I Nets la spuntano nel finale complicato grazie ad un floating di O’Neale bravo a sfruttare il rimbalzo sulla tripla fallita da Irving. Kyrie tuttavia è il migliore in campo con 29 punti e 6 assist, 17 e 5 rimbalzi per Durant impreciso. Claxton chiude con 13 punti, 11 rimbalzi e 3 stoppate, 14 per Seth Curry, 8-6-6 dell’eroe O’Neale. Negli Heat Jimmy Butler guida con 26 punti e 8 rimbalzi, 24 invece per Tyler Herro. Male Bam Adebayo con 10 punti e 8 rimbalzi, 10 anche per Highsmith e Strus.

Cleveland travolge Phoenix (sesto KO di fila) e riprende il suo cammino. I Cavs la portano a casa grazie ad un ottima partenza ma soprattutto ad un quarto quarto in totale dominio. Darius Garland trascina i Cavs con 22 punti e 7 assist, 22 anche per Mitchell. Jarrett Allen mette giù 13 punti, 12 rimbalzi e 5 assist, 14 con 8 rimbalzi e 6 assist per Evan Mobley, 13 con 7 assist e 3 rubate per LeVert. Duane Washington Jr è il più positivo dei Suns con 25 punti, 14 con 11 rimbalzi e 6 assist per Ayton. Bridges piazza 15 punti, 14 e 5 rimbalzi per Landale, 11 di Shamet. Vince ancora Indiana contro Charlotte e si riprende la zona playoff. Gara altalenante quella dei Pacers che hanno però la forza di segnare 43 punti nell’ultimo quarto e girare la partita a loro favore. Myles Turner domina sotto canestro con 29 punti, 9 rimbalzi e 4 stoppate, 16 e 13 assist per Haliburton. Buddy Hield piazza 21 punti, 19 e 4 rubate per Nembhard, 15 con 6 rimbalzi e 4 rubate di Nesmith. PJ Washington è il best scorer degli Hornets con 22 punti e 5 rimbalzi, 19 con 6 rimbalzi e 6 assist per Rozier. Plumlee piazza 18 punti e 13 rimbalzi, 17 e 6 rimbalzi per McDaniels, fuori per falli LaMelo Ball.

Sesta vittoria consecutiva per Memphis che piega anche Utah e si riprende il primato condiviso con Denver. I Grizzlies azzannano la partita nel secondo quarto con un +15 e poi non fanno altro che gestire fino alla sirena finale. Senza Morant, il guidatore è Desmond Bane con 24 punti, 6 rimbalzi e 9 assist coadiuvato da un Tyus Jones da 21, 6 assist e 4 rubate. Jaren Jackson Jr aiuta con 19 punti, 8 rimbalzi, 3 rubate e 5 stoppate, 15 per Brooks, 12 e 5 rimbalzi per Aldama. Nei Jazz il migliore è sempre Lauri Markkanen con 21 punti e 8 rimbalzi, 19 con 8 rimbalzi e 5 assist per Olynyk. Jordan Clarkson mette 17 punti ma viene espulso, 15 per Beasley, ok Kessler e Vanderbilt, fuori Fontecchio. Sul contraltare sesta sconfitta di fila per i Los Angeles Clippers in casa contro Atlanta. Gli Hawks partono meglio, ad inizio ripresa arriva la risposta dei losangelini ma nel finale Young e compagni la ribaltano con un 21-6 di parziale. Trae Young chiude la gara con 30 punti e 8 assist, 20 per un positivo Hunter. Dejounte Murray sigla 16 punti e 5 rimbalzi, 13 con 9 rimbalzi e 3 stoppate per Collins. 13 anche per Jalen Johnson. Kawhi Leonard è in ripresa nei Clippers con 29 punti e 7 rimbalzi, 17 e 18 rimbalzi per Zubac. Morris piazza 15 punti e 6 rimbalzi, 14 e 8 rimbalzi per Mann, stessi punti per Powell.

Minnesota non sbaglia in casa di Houston e si porta via una win importante. Decisivo anche qui l’ultimo quarto dove le ambizioni delle due franchigie fanno la differenza. D’Angelo Russell mette giù 22 punti e 6 assist, 21 per Edwards, ancora bene Gobert con 18 e 11 rimbalzi. Prince rifila 14 punti, 12 e 9 rimbalzi per McDaniels. Kevin Porter Jr è il migliore dei Rockets con 25 punti, 6 rimbalzi e 5 assist, 18 e 8 rimbalzi per Sengun, ok Martín Jr. Infine Oklahoma City piega una Dallas priva di Doncic con merito. I Thunder prendono il controllo nel secondo quarto e poi gestiscono il vantaggio. Shai Gilgeous-Alexander è sempre il trascinatore con 33 punti, 5 rimbalzi e 5 assist, 18 e 5 rimbalzi per Dort. Kenrich Williams piazza 14 punti e 10 rimbalzi, 10 con 3 stoppate per Jalen Williams, 10-5-5 di Giddey. Nei Mavericks Christian Wood fa la voce grossa con 27 punti e 16 rimbalzi, 21 e 8 assist per Dinwiddie, 19 e 5 rimbalzi di Hardaway Jr.

I risultati della notte:

Philadelphia 76ers – Detroit Pistons 123-111

Top scorer: Maxey 23 pt. (P), Hayes 26 pt. (D)

Portland Trail Blazers – Toronto Raptors 105-117

Top scorer: Siakam 27 pt. (T), Lillard 34 pt. (P)

Charlotte Hornets – Indiana Pacers 111-116

Top scorer: Turner 29 pt. (I), Washington 22 pt. (C)

Brooklyn Nets – Miami Heat 102-101

Top scorer: Irving 29 pt. (B), Butler 26 pt. (M)

Utah Jazz – Memphis Grizzlies 118-123

Top scorer: Bane 24 pt. (M), Markkanen 21 pt. (U)

Minnesota Timberwolves – Houston Rockets 104-96

Top scorer: Russell 22 pt. (M), K. Porter Jr 25 pt. (H)

Dallas Mavericks – Oklahoma City Thunder 109-120

Top scorer: Gilgeous-Alexander 33 pt. (OKC), Wood 27 pt. (D)

Cleveland Cavaliers – Phoenix Suns 112-98

Top scorer: Mitchell 22 pt. (C), Washington Jr 25 pt. (P)

Atlanta Hawks – Los Angeles Clippers 112-108

Top scorer: Young 30 pt. (A), Leonard 29 pt. (LAC)

Il finale di Nets-Heat:

La Top 10 delle giocate della notte:

Di Giuseppe Capizzi

Sono un 28enne napoletano con la passione per lo sport. Seguo tutte le principali competizioni sportive ma in particolare sono malato di calcio e NBA. Amo viaggiare e credo che l'esperienza formativa più grande sia stata visitare New York.

Caricamento...