src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">

Ecco tutti i risultati della notte del 19 gennaio di regular season NBA 2022/23. Bene Minnesota, Philadelphia e Phoenix

La notte di NBA non da molto materiale ma un match anima tutta la lega. La serata era partita con NBA Paris Game che ha visto trionfare Chicago su Detroit che vi abbiamo raccontato in diretta (qui gli highlights). Boston batte Golden State nel remake delle scorse Finals dopo un overtime e fa 8 successi consecutivi. Dopo un primo tempo in sostanziale equilibrio, i Warriors provano a scappare ma i Celtics restano incollati e la prolungano con una tripla di Brown a 18 secondi dalla fine. Al supplementare arriva l’allungo dei leprecauni con due triple consecutive che decide di fatto il match. Jayson Tatum è l’assoluto trascinatore dei Celtics con 34 punti, 19 rimbalzi, 6 assist e 3 rubate. Al Horford domina sotto canestro con 20 punti, 10 rimbalzi e 3 stoppate, 18 con 5 rimbalzi e 3 rubate per Smart, 16 e 9 rimbalzi per Jaylen Brown. Robert Williams piazza 14 punti e 11 rimbalzi, 14 e 7 rimbalzi per Brogdon. Steph Curry è il migliore dei Warriors con 29 punti, 7 assist e 3 rubate ma fa 6/18 da tre, 24 con 6 rimbalzi e 3 rubate per Poole. Klay Thompson piazza 24 punti, 20 e 4 stoppare di Wiggins, 11 con 13 rimbalzi e 9 assist di Draymond Green.

Philadelphia espugna Portland e aggancia Milwaukee al secondo posto ad Est. Gara dominata dai Sixers nel primo tempo con un parziale di 57-34 che però si addormentano nella ripresa. I Blazers allora provano la rimonta, si portano fino al – 8 ma non c’è abbastanza tempo per il sorpasso. Joel Embiid veleggia sul match con 32 punti, 9 rimbalzi e 3 stoppate, tripla-doppia per James Harden con 16, 10 rimbalzi e 14 assist. Tyrese Maxey piazza 15 punti, 11 e 7 rimbalzi per Harris, 10 di Milton. Damian Lillard è il leader dei Blazers con 25 punti, 6 rimbalzi e 11 assist, 24 e 5 rimbalzi per Grant. Anfernee Simons piazza 16 punti, 10 e 6 rimbalzi per Little, Nurkic prende 11 rimbalzi.

Ad Ovest torna al successo Minnesota di misura su Toronto. I Raptors partono meglio nel primo tempo e vanno avanti di oltre 10 punti. I Timberwolves rispondono con una grande rimonta nella ripresa e in particolare nel quarto quarto con un 14-2 di parziale per il pareggio. Deciso o la vittoria I due tiri liberi di D’Angelo Russell a 10 secondi dalla fine e la tripla fallita da Anunoby. Russell è il top scorer con 25 punti e 6 assist, 23 con 5 rimbalzi, 7 assist e 3 rubate per Anthony Edwards. Ottima forma per Kyle Anderson con 20 punti, 10 rimbalzi e 6 assist, 18 e 7 rimbalzi per McDaniels, 13 di Nowell. Scottie Barnes fa il possibile per i canadesi con 29 punti, 8 rimbalzi e 5 assist, 25 e 10 assist di VanVleet. Gary Trent Jr piazza 18 punti, 15 e 8 rimbalzi per Anunoby, 13-7-9 di Siakam, 11 e 2 stoppate per Achiuwa.

Infine Phoenix si rialza e infligge la quarta sconfitta di fila a Brooklyn. Gara dominata dai Suns nei primi tre quarti che poi si rilassano. I Nets provano la clamorosa rimonta portandosi fino al – 2 a 8 secondi dalla fine ma la poca precisione ai liberi nel finale compromette il risultato. Mikal Bridges guida i Suns con 28 punti e 9 assist aiutato da un DeAndre Ayton da 24 e 14 rimbalzi. Cameron Johnson piazza 19 punti e 6 rimbalzi, 16 Oer Damion Lee, 15 e 6 assist per Saben Lee. Nei Nets il migliore è Kyrie Irving con 30 punti, 7 rimbalzi, 7 assist, 4 rubate e 2 stoppate. Bene Nic Claxton con 20 punti, 11 rimbalzi e 3 stoppate, 16 a testa per Joe Harris e Seth Curry, 15 per Cam Thomas.

I risultati della notte:

Chicago Bulls – Detroit Pistons 126-108

Top scorer: LaVine 30 pt. (C), Bogdanovic 25 pt. (D)

Golden State Warriors – Boston Celtics 118-121 OT

Top scorer: Tatum 34 pt. (B), Curry 29 pt. (GS)

Toronto Raptors – Minnesota Timberwolves 126-128

Top scorer: Russell 25 pt. (M), S. Barnes 29 pt. (T)

Brooklyn Nets – Phoenix Suns 112-117

Top scorer: Bridges 28 pt. (P), Irving 30 pt. (B)

Philadelphia 76ers – Portland Trail Blazers 105-95

Top scorer: Embiid 32 pt. (Ph), Lillard 25 pt. (Po)

Il finale di Warriors-Celtics:

La Top 5 delle giocate della notte:

Di Giuseppe Capizzi

Sono un 28enne napoletano con la passione per lo sport. Seguo tutte le principali competizioni sportive ma in particolare sono malato di calcio e NBA. Amo viaggiare e credo che l'esperienza formativa più grande sia stata visitare New York.

Caricamento...