Ecco tutti i partecipanti a Skills Challenge, 3-Point Contest e Slam Dunk all’All-Star Saturday Night 2023 in programma il 18 febbraio

Ora si conosce quasi tutto del prossimo All-Star Weekend a Salt Lake City visto che la NBA ha annunciato i partecipanti alle gare di sabato 18 febbraio. L’All-Star Saturday Night inizierà come di consueto con la nuova formula a squadre del Kia Skills Challenge. I tre terzetti a sfidarsi saranno il “Team Antetokounmpo” formato da Giannis e Thanasis Antetokounmpo dei Milwaukee Bucks e il loro fratello Alex dei Winsconsin Herd, squadra affiliata a di G-League. Ci sarà il “Team Jazz” composto da Jordan Clarkson, Walker Kessler e Collin Sexton degli Utah Jazz. Infine presente il “Team Rookies” formato da Paolo Banchero degli Orlando Magic, Jaden Ivey dei Detroit Pistons e Jabari Smith Jr dei Houston Rockets. Il format della sfida comprende tre round che assegnano un punteggio, il team che avrà accumulato più punti vincerà la gara.

Si parte con il primo round che consiste in un percorso a tempo che dovranno compiere tutti e tre i componenti del team. Il terzetto che ci impiegherà meno tempo vincerà 100 punti.Il l secondo round sarà invece una sfida di passaggi in delle aree che daranno un punteggio ciascuno in 30 secondi. Vince la sfida chi accumulerà più punti, 100 punti andranno ancora al team vincitore. Infine il terzo round è una gara di tiro da diverse distanze che daranno punteggi diversi in un minuto, chi avrà più punti vincerà. Questa sfida consegnerà ben 200 punti, in caso di parità alla fine si eleggerà la squadra vincente con una serie di tiri da metà campo.

Dopo lo Skills Challenge, ci sarà spazio per il tanto atteso Starry 3-Point Contest, gara del tiro da tre. Gli otto partecipanti sono Tyrese Haliburton e Buddy Hield degli Indiana Pacers, Damian Lillard ed Anfernee Simons dei Portland Trail Blazers, Tyler Herro dei Miami Heat, Kevin Huerter dei Sacramento Kings, Jayson Tatum dei Boston Celtics e il beniamino di casa Lauri Markkanen degli Utah Jazz. Ricordiamo che la gara consiste nel tirare un massimo di 27 palloni lungo tutto l’arco dei tre punti in un massimo di 70 secondi. Ci sarà un primo round dove tireranno tutti e 8 i partecipanti e poi un round finale dove i migliori tre si giocheranno la vittoria.

Infine la notte del sabato degli All-Star si chiederà con l’attesissimo AT&T Slam Dunk, l’iconica gara delle schiacciate. I 4 contendenti saranno Kenyon Martin Jr degli Houston Rockets, Mac McClung dei Philadelphia 76ers, Trey Murphy III dei New Orleans Pelicans e Jericho Sims dei New York Knicks. La gara consiste in due schiacciate a testa per i quattro partecipanti nel primo round che verranno giudicate da una giuria d’eccezione. I migliori due per punteggio totale avanzano alla finale con altre due schiacciate a testa da eseguire, chi avrà accumulato più punteggio trionferà. La giuria del 2023 è composta da Jamal Crowford (tre volte Sixth Man), Lisa Leslie (8 volte WNBA All-Star), Karl Malone (14 volte NBA All-Star), Harold Miner (2 volte vincitore dello Slam Dunk) e Dominique Wilkins (9 volte All-Star e 2 volte vincitore dello Slam Dunk).

Di Giuseppe Capizzi

Sono un 30enne napoletano con la passione per lo sport. Seguo tutte le principali competizioni sportive ma in particolare sono malato di calcio e NBA. Amo viaggiare e credo che l'esperienza formativa più grande sia stata visitare New York.

Caricamento...