Prima notte di NBA All-Star Weekend 2023 con il Rising Stars che è stato vinto dal Team di Pau Gasol e Paolo Banchero con Alvarado MVP

È partito l’All-Star Weekend 2023 di Salt Lake City con il primo evento: il Jordan Rising Stars. La nuova versione della gara fra rookie e sophomore, con aggiunta della G-League, vede ora un mini torneo a 4 squadre con 4 coach d’eccezione. Erano infatti presenti Pau Gasol, Deron Williams, Joakim Noah e Jason Terry a sfidarsi alla Vivint Arena di Salt Lake City. Il format prevede la vittoria per il primo team che arriva a 40 nelle semifinali mentre la finale ha la soglia a 25 punti.

La prima semifinale ha visto imporsi il Team Pau sul Team Deron per 40-25 grazie ai 13 punti di Josè Alvarado e i 9 e 5 rimbalzi di Paolo Banchero, top scorer per il team sconfitto invece Trey Murphy III con 9 punti. Nella seconda semifinale ha trionfato il Team Joakim sul Team Jason per 40-32. Quentin Grimes è stato il miglior realizzatore con 13 punti e 3 rubate, 8 con 2 rubate e 2 stoppate per Evan Mobley. Nel Team Terry molto bene il neo Sixers McClung con 10 punti, non brilla Scoot Henderson probabile seconda scelta del prossimo Draft.

L’attesa finale ha visto la squadra di Gasol subito avanti ma quella di Noah non si arrende e trova addirittura il vantaggio 18-16. Alvarado pareggia, Scottie Barnes va al +2 mentre Banchero allunga dai liberi. Jalen Williams prova ad accorciare a – 2 dalla lunetta ma una tripla di Josè Alvarado permette al Team Pau di trionfare. Mathurin è il best scorer con 7 punti, 6 per Barnes, 4 con una stoppata per Banchero. Al Team Noah non bastano i 14 punti e 2 stoppate di Grimes. José Alvarado viene così eletto MVP del Rising Stars 2023 a furor di popolo.

Di Giuseppe Capizzi

Sono un 30enne napoletano con la passione per lo sport. Seguo tutte le principali competizioni sportive ma in particolare sono malato di calcio e NBA. Amo viaggiare e credo che l'esperienza formativa più grande sia stata visitare New York.

Caricamento...