Ecco tutti i risultati della notte del 26 febbraio di regular season NBA 2022/23. Vincono anche Cavs, Kings, Nuggets e Warriors

La domenica di NBA ci offre tanto da vedere e soprattutto una serata storica nella lega. Vi abbiamo raccontato in diretta il successo di Milwaukee su Phoenix (qui gli highlights) e la vittoria allo scadere di Atlanta su Brooklyn (qui l’articolo dedicato). Potrete inoltre vedere gli highlights del successo di Chicago su Washington (qui l’articolo) e la rimonta dei Lakers su Dallas (qui gli highlights del match). L’unica altra vittoria ad Est porta la firma di Cleveland che piega nettamente Toronto e conserva il quarto posto. Match assolutamente dominato dai Cavaliers dal primo all’ultimo minuto che fa notare le differenze di ambizioni e roster con i Raptors. Donovan Mitchell è caldo con 35 punti, 6 rimbalzi e 3 rubate, 23 e 11 rimbalzi di Jarrett Allen. Darius Garland piazza 18 punti e 11 assist, 18 e 9 rimbalzi per Evan Mobley, ok LeVert. Pascal Siakam è il migliore dei canadesi con 25 punti, 8 rimbalzi e 5 assist, 13 e 9 rimbalzi per Poeltl, 12 e 5 assist invece per Scottie Barnes.

Ad Ovest Denver torna alla vittoria e lo fa in casa dopo un overtime contro i Los Angeles Clippers. I Nuggets partono benissimo ma vengono rimontanti nel finale e i due liberi a segno di Paul George li costringe al supplementare. Qui però un immediato 9-0 di parziale indirizza la sfida verso la capolista della Western Conference e la contesa si chiude. Nikola Jokic mette giù l’ennesima clamorosa tripla-doppia da 40 punti, 17 rimbalzi, 10 assist più 3 rubate. Ottimo Michael Porter Jr con 29 punti e 11 rimbalzi, 21 con 5 rimbalzi e 12 assist per Jamal Murray, 13 e 7 rimbalzi di Brown. Ai Clippers non bastano i 33 punti e 6 rimbalzi di Kawhi Leonard, 23 per Paul George. Russell Westbrook mette 17 punti, 5 rimbalzi e 5 rubate, 12 di Batum, 10 li firma Hyland.

prosegue la magica stagione di Sacramento che espugna anche il parquet di Oklahoma City. Match indirizzato nel primo quarto dai Kings che vede pero i Thunder non mollare e recuperare nei due quarti centrali. SacTown mette però un nuovo margine di sicurezza al principio del quarto quarto e vince la gara in sicurezza. De’Aaron Fox è sempre il trascinatore con 33 punti e 8 assist, 20 con 6 rimbalzi e 2 rubate per Keegan Murray. Trey Lyles sigla 16 punti e 6 rimbalzi, 14 con 15 rimbalzi e 8 assist per Sabonis, 12 di Monk. Isaiah Joe è il top scorer dei Thunder con 24 punti, 18 con 7 rimbalzi e 5 assist per Giddey. Luguentz Dort firma 18 punti e 5 rimbalzi, 15 e 3 rubate per Jalen Williams, 12 e 7 rimbalzi di Waters.

Golden State supera Minnesota e avvicina a sola mezza vittoria la zona playoff. Successo in rimonta e molto altalenante per i Warriors che sono costretti a recuperare due volte. I Twolves vanno avanti di 9 nel primo quarto e i Warriors rimontano nel secondo. Altro parziale di Minnesota da +11 nel terzo quarto e rimonta dei californiani che poi si concretizza negli ultimi tre minuti con 8 punti di fila che ammazzano il match. Klay Thompson guida i Warriors con 32 punti e 5 rimbalzi, super DiVincenzo con 21, 8 rimbalzi, 5 assist e 4 rubate. Jordan Poole piazza 15 punti, 13 e 5 rimbalzi per Kuminga, 12 e 17 rimbalzi per Looney. Naz Reid è il migliore dei Timberwolves con 30 punti, 9 rimbalzi e 5 rubate, 12 con 9 rimbalzi e 5 assist per Kyle Anderson. Non la miglior serata per Anthony Edwards con 12 punti, 5 rimbalzi e 7 assist, 12 e 3 rubate per McDaniels, si ferma a 10 Alexander-Walker.

Infine arriviamo al clou della serata con la vittoria di Portland su Houston firmata da Dame Dolla. Damian Lillard mette giù una partita da 71 punti, career-high e seconda prestazione da 71 dopo quella di Mitchell qualche settimana fa. La point-guard ex Weber State mette a segno ben 13 triple e chiude con un 22/38 dal campo più 14/14 ai liberi accompagnando anche 6 rimbalzi e 6 assist. Lillard trascina i Blazers a mezza vittoria dalla zona play-in, nono KO di fila per i Rockets. Oltre Dame, da segnalare i 13 punti e 5 rimbalzi di Grant, 11 e 9 rimbalzi per Little, 9 e 8 rimbalzi per Eubanks. Nei texani il migliore è Alperen Sengun con 17 punti, 10 rimbalzi e 5 assist, 17 pure per Tate. Daishen Nix piazza 16 punti, 15 e 10 rimbalzi di Eason, 14 e 8 rimbalzi per Martin Jr, 10 a testa di Marjanovic e Washington Jr.

I risultati della notte:

Phoenix Suns – Milwaukee Bucks 101-104

Top scorer: Holiday 33 pt. (M), Booker 24 pt. (P)

Brooklyn Nets – Atlanta Hawks 127-129

Top scorer: Young 34 pt. (A), C. Johnson 27 pt. (B)

Washington Wizards – Chicago Bulls 82-102

Top scorer: DeRozan 29 pt. (C), Beal 18 pt. (W)

Los Angeles Lakers – Dallas Mavericks 111-108

Top scorer: Davis 30 pt. (LAL), Doncic 26 pt. (D)

Toronto Raptors – Cleveland Cavaliers 93-118

Top scorer: Mitchell 35 pt. (C), Siakam 25 pt. (T)

Sacramento Kings – Oklahoma City Thunder 124-115

Top scorer: Fox 33 pt. (S), Joe 24 pt. (OKC)

Minnesota Timberwolves – Golden State Warriors 104-109

Top scorer: Thompson 32 pt. (GS), Reid 30 pt. (M)

Houston Rockets – Portland Trail Blazers 114-131

Top scorer: Lillard 71 pt. (P), Tate 17 pt. (H)

Los Angeles Clippers – Denver Nuggets 124-134 OT

Top scorer: Jokic 40 pt. (D), Leonard 33 pt. (LAC)

I 71 punti di Damian Lillard:

La Top 10 delle giocate della notte:

Di Giuseppe Capizzi

Sono un 30enne napoletano con la passione per lo sport. Seguo tutte le principali competizioni sportive ma in particolare sono malato di calcio e NBA. Amo viaggiare e credo che l'esperienza formativa più grande sia stata visitare New York.

Caricamento...