Rui Patricio para il calcio di rigore di Roberto Pereyra al 69′

L’Udinese spreca la chance di riaprire la gara contro la Roma. Al 69′ Mancini colpisce con il braccio il tiro di Lovric e per l’arbitro è calcio di rigore. Dal dischetto si presenta Pereyra, Rui Patricio si tuffa alla sua destra e lo para evitando il 2-1.

Di Giuseppe Capizzi

Sono un 30enne napoletano con la passione per lo sport. Seguo tutte le principali competizioni sportive ma in particolare sono malato di calcio e NBA. Amo viaggiare e credo che l'esperienza formativa più grande sia stata visitare New York.

Caricamento...