La Lega Serie A ha ufficializzato l’autorete di Onana e quindi niente gol per l’attaccante colombiano

Nel finale di gara l’Atalanta segna il gol del 2-3 con una super saetta di Luis Muriel dopo una punizione respinta. Inizialmente il gol è stato assegnato all’attaccante colombiano ma i replay hanno dato un altro verdetto. La Lega Serie A ha infatti ufficializzato la rete con autogol di Onana visto che il pallone tocca la traversa e sembra uscire. La deviazione sul braccio del portiere camerunense diventa quindi determinante per la rete della Dea. Una decisione che farà discutere i tanti fanta allenatori con in campo Muriel e il portiere nerazzurro.

Di Giuseppe Capizzi

Sono un 30enne napoletano con la passione per lo sport. Seguo tutte le principali competizioni sportive ma in particolare sono malato di calcio e NBA. Amo viaggiare e credo che l'esperienza formativa più grande sia stata visitare New York.

Caricamento...