Victor Wembanyama è la prima scelta del Draft 2023 e vola in Texas. Miller seconda a Charlotte, Scoot Henderson a Portland

Nella notte si è svolto il NBA Draft 2023 e sono arrivate non poche sorprese. Al Barclays Center di Brooklyn la prima scelta detenuta dai San Antonio Spurs è ricaduta come da previsione su Victor Wembanyama. Il francese è il prezzo più pregiato della sua classe del Draft e volerà in Texas per unirsi a Popovich. La prima sorpresa arriva alla seconda dove i Charlotte Hornets scelgono Brandon Miller mentre Scoot Henderson è la scelta numero tre dei Portland Trail Blazers. Una scelta ponderata dagli Hornets per la presenza in squadra di Lamelo Ball, Portland si porta a casa un asset importante ma pare sia subito inserito in una trade.

Quarta e quinta scelta sono ricadute sui fratelli Thompson: Amen va ai Houston Rockets, Ausar finisce invece a Detroit. Gli Orlando Magic scelgono Anthony Black alla sei, settima invece per Washington che sceglie l’altro francese Bilal Coulibaly. Chiudono la top ten Jerace Walker agli Indiana Pacers, Taylor Hendricks a Utah, Dallas prende Cason Wallace. I Mavs hanno però ceduto la scelta ad Oklahoma City insieme a Bertans per la numero 12 (scelto Dereck Lively II) e circa 17 milioni di dollari. Scende parecchie posizioni rispetto al Mock Draft Cam Whitmore che viene scelto solo alla 20 dai Houston Rockets. In basso potete trovare sia prima che secondo turno del Draft.

Di Giuseppe Capizzi

Sono un 30enne napoletano con la passione per lo sport. Seguo tutte le principali competizioni sportive ma in particolare sono malato di calcio e NBA. Amo viaggiare e credo che l'esperienza formativa più grande sia stata visitare New York.

Caricamento...