La rubrica dedicata ai consigli al Fantacalcio prosegue con i cinque attaccanti da schierare in vista della quinta giornata di Serie A.

SOULE, SALERNITANA-FROSINONE

L’argentino è stato il grande protagonista senza segnare contro il Sassuolo. Solo il palo e la sfortuna lo ha privato della prima gioia stagionale. I campani non sembrano brillanti in questo inizio e l’ex Juve potrebbe approfittarne per togliersi questo peso da dosso. Soulè è da mettere nei vostri attacchi per questa giornata perchè può farvi togliere tante soddisfazioni. L’esterno ha inoltre l’assist facile e il voto importante cavalcando il buon momento dei ciociari.

THURAM, EMPOLI-INTER

Il consiglio pare abbastanza scontato ma il francese è da mettere assolutamente nello scontro testacoda. Thuram è entrato alla grande in Champions League, ha mostrato il suo momento di forma con un gol annullato. L’ex Monchengladbach può continuare la striscia gol aperta nelle scorse giornate e visto i toscani potrebbe farne più di uno. Thuram avrà smalto rispetto agli altri attaccanti nerazzurri e questo ce lo fa consigliare rispetto agli altri.

LUVUMBO, ATALANTA-CAGLIARI

Zito Luvumbo è stato forse il migliore dei sardi in questa prima partita della stagione. Un gol e tante occasioni per l’angolano ne fanno la variabile impazzita nelle gare del Cagliari. L’attaccante può essere un buon inserimento anche in una gara difficile per il club di Ranieri come è appunto la gara contro l’Atalanta. La difesa orobica non è imperforabile e questo ci fa propendere per consigliare il giovane angolano in questo turno.

KVARATSHKELIA, BOLOGNA-NAPOLI

Se dovessimo essere profetici qualcuno a Napoli ci ringrazierà. Il georgiano soffre da tempo questa sindrome da assenza di “bonus” e dovrà prima o poi sbloccarsi. Il Bologna non è un avversario semplice ma la gara promette tanti gol e spazi aperti. Kvara potrebbe giovarne di tutto ciò e togliersi finalmente la scimmia dalle spalle. Le scorie della Champions non dovrebbero pesare visto l’impiego limitato e Kvaratshkelia ha voglia di incidere come non mai, non demordere e schierarlo.

GIROUD, MILAN-HELLAS VERONA

L’ultimo consiglio è quello del francese del Milan che ha un impegno abbastanza facile. Giroud ha subito un po’ la botta del derby+Champions ma la voglia di gol può essere saziata subito. Il Milan deve vincere assolutamente per restare in scia, Leao è apparso opaco cosi come Pulisic quindi noi Giroud lo preferiamo. Ci aspettiamo il gol ma anche altri bonus non sono disattesi viste le qualità del francese nel trattare la palla. Per noi Giroud è da schierare assolutamente ma occhio anche ad Okafor.

Di Giuseppe Capizzi

Sono un 30enne napoletano con la passione per lo sport. Seguo tutte le principali competizioni sportive ma in particolare sono malato di calcio e NBA. Amo viaggiare e credo che l'esperienza formativa più grande sia stata visitare New York.

Caricamento...