Ecco tutti i risultati della notte del 22 novembre di regular season NBA 2023/24. Bene Celtics, Mavericks e Suns

Nottata ricchissima in NBA con ben 14 gare prima della notte di stop per il Thanksgiving. Partiamo dall’alta classifica ad Est dove Boston ha la meglio su Milwaukee. Decisivi i tre tenori dei Celtics: Jaylen Brown mette 26 punti e 8 assist, 23 e 11 rimbalzi per Tatum, 21 e 6 rimbalzi di Porzingis. Nei Bucks non basta un super Brook Lopez da 28 punti e 7 rimbalzi, 27-5-5 di Lillard, 21 e 13 rimbalzi per Antetokounmpo. Miami sotterra Cleveland sul suo campo. Kyle Lowry ha la mano calda con 28 punti, Jacques Jr non si smentisce con 22 e 8 rimbalzi, si contiene Butler. Il rookie undrafted Craig Porter è il migliore dei Cavs con 16 punti e 5 assist, 14 per Garland, 13 e 10 rimbalzi di Evan Mobley.

Quinta vittoria di fila per Orlando che supera anche i campioni in carica di Denver. Franz Wagner sigla 27 punti, 23 per Paolo Banchero, 20 di Cole Anthony. Nikola Jokic mette giù la solita tripla doppia per i Nuggets da 30 punti, 13 rimbalzi e 12 assist, lo aiuta Michael Porter Jr con 25. Atlanta vince una gara pazza dopo un overtime contro Brooklyn. Trae Young prima fallisce la chance di vincerla dai liberi e poi la porta a casa al supplementare proprio dalla lunetta. La point-guard chiude con una super prova da 43 punti e 9 assist, 25 e 11 rimbalzi per Hunter, 20-6-8 di Dejounte Murray. Ai Nets non basta uno stoico Mikal Bridges da 45 punti e 10 rimbalzi, 26 con 6 rimbalzi e 12 assist di Dinwiddie, 23-5-5 per Cam Johnson, 22 e 11 rimbalzi di Claxton.

Toronto vince di misura sul campo di Indiana. Pascal Siakam è il dominatore con 36 punti e 10 rimbalzi, 26-6-5 di Schröder, 20 e 12 rimbalzi per un buon Scottie Barnes. Nei Pacers ci provano Tyrese Haliburton con 33 punti e 16 assist, 31 per Buddy Hield. Infine Charlotte piega Washington sempre più ultima. Lamelo Ball gestisce le operazioni con 34 punti, 8 rimbalzi e 13 assist, 33 e 10 rimbalzi per un ritrovato Miles Bridges. Kyle Kuzma sfiora la tripla-doppia con i Wizards da 28 punti, 9 rimbalzi e 10 assist, 24 di Poole, male Danilo Gallinari con un punto (0/5 dal campo), 5 rimbalzi e un assist.

Ad Ovest Minnesota piega Philadelphia e si prende il primato. Anthony Edwards si fa notare con 31 punti, 6 rimbalzi e 6 assist, 23 e 11 rimbalzi di Karl Anthony Towns. Nei Sixers senza Embiid, Tyrese Maxey mette 16 punti e 8 assist, 16 pure per Melton e Morris. Sesta vittoria di fila per Oklahoma City che supera Chicago. Shai Gilgeous-Alexander è infermabile con 40 punti, 5 rimbalzi e 12 assist. Isaiah Joe mette 20 punti, Holmgren chiude con 18, 13 rimbalzi e 4 stoppate. DeMar DeRozan comanda i Bulls con 25 punti e 6 assist, 23 e 5 assist di White, 16 e 12 rimbalzi per Vucevic.

Dallas espugna il campo dei Los Angeles Lakers negli istanti finali. Una tripla di Irving, una rubata di Doncic e ancora due liberi dell’ex Nets fanno la differenza. Luka Doncic chiude con 30 punti, 12 rimbalzi e 8 assist, eroico Kyrie Irving con 28 e 6 rimbalzi contro l’amico LeBron. King James è il migliore dei gialloviola con 26 punti, 9 rimbalzi e 7 assist, 17-6-6 di Reaves, male Davis a canestro. Successo anche per Phoenix nello scontro diretto con Golden State. Decisivo il grande ex Kevin Durant con 32 punti e 8 rimbalzi, 25 con 8 rimbalzi e 10 assist di Booker. Klay Thompson è il top scorer dei Warriors con 23 punti, 17 e 6 rimbalzi di Saric, 16 e 6 assist per Curry.

New Orleans batte Sacramento in una sfida intrigante in ottica playoff. Zion Williamson è focus con 25 punti, 5 rimbalzi e 6 assist, 23 di Ingram, 15 e 11 rimbalzi per Valanciunas. De’Aaron Fox ci prova per i Kings con 26 punti e 5 assist, 23-9-6 di Sabonis, 22 per Harrison Barnes. Trionfano invece i Los Angeles Clippers sul campo di San Antonio. Mattatore l’ex Kawhi Leonard con 26 punti, 24 e 8 rimbalzi per George, 16-6-9 di James Harden. Negli Spurs ci prova Victor Wembanyama con 22 punti e 15 rimbalzi, 19-5-7 per Sochan, 18 punti di Vassell.

Continua il buon periodo di Houston che sotterra la povera Memphis. Jalen Green è caldo con 34 punti, 18 e 9 rimbalzi per Jabari Smith Jr. Nei Grizzlies mettono 23 punti e 7 rimbalzi a testa Desmond Bane e Jaren Jackson Jr. Infine Portland supera nettamente Utah. Jerami Gran mette 30 punti per i Blazers, 20 e 8 assist di Brogdon, 18 e 10 rimbalzi di Jabari Walker. Lauri Markkanen brilla nei Jazz con 24 punti e 8 rimbalzi, 16 e 7 assist di Keyonte George. Simone Fontecchio chiude la sua gara da più di 15 minuti con 8 punti, un rimbalzo, un assist e una rubata.

I risultati della notte:

Denver Nuggets – Orlando Magic 119-124

Top scorer: F. Wagner 27 pt. (O), Jokic 30 pt. (D)

Washington Wizards – Charlotte Hornets 114-117

Top scorer: L. Ball 34 pt. (C), Kuzma 28 pt. (W)

Toronto Raptors – Indiana Pacers 132-131

Top scorer: Siakam 36 pt. (T), Haliburton 33 pt. (I)

Miami Heat – Cleveland Cavaliers 129-96

Top scorer: Lowry 28 pt. (M), C. Porter 16 pt. (C)

Milwaukee Bucks – Boston Celtics 116-119

Top scorer: J. Brown 26 pt. (B), B. Lopez 28 pt. (M)

Brooklyn Nets – Atlanta Hawks 145-147 OT

Top scorer: Tr. Young 43 (A), Mk. Bridges 45 pt. (B)

Los Angeles Clippers – San Antonio Spurs 109-102

Top scorer: Leonard 26 pt. (LAC), Wembanyama 22 pt. (SA)

Chicago Bulls – Oklahoma City Thunder 102-116

Top scorer: Gilgeous-Alexander 40 pt. (OKC), DeRozan 25 pt. (C)

Sacramento Kings – New Orleans Pelicans 112-117

Top scorer: Williamson 25 pt. (NO), Fox 26 pt. (S)

Philadelphia 76ers – Minnesota Timberwolves 99-112

Top scorer: Edwards 31 pt. (M), Maxey 16 pt. (P)

Memphis Grizzlies – Houston Rockets 91-111

Top scorer: J. Green 34 pt. (H), Bane 23 pt. (M)

Utah Jazz – Portland Trail Blazers 105-121

Top scorer: J. Grant 30 pt. (P), Markkanen 24 pt. (U)

Golden State Warriors – Phoenix Suns 115-123

Top scorer: Durant 32 pt. (P), K. Thompson 23 pt. (GS)

Dallas Mavericks – Los Angeles Lakers 104-101

Top scorer: Doncic 30 pt. (D), James 26 pt. (LAL)

L’overtime di Nets-Hawks:

Il finale di Mavericks-Lakers:

La Top 10 delle giocate della notte:

PRODOTTI FIT SCONTATI AL 20% CON IL CODICE GSPORT, CLICCA QUI E VISITA LO STORE DI VITASTRONG

Di Giuseppe Capizzi

Sono un 30enne napoletano con la passione per lo sport. Seguo tutte le principali competizioni sportive ma in particolare sono malato di calcio e NBA. Amo viaggiare e credo che l'esperienza formativa più grande sia stata visitare New York.

Caricamento...