Ecco tutti i risultati della notte del 30 novembre di regular season NBA 2023/24. I Bulls sorprendono i Bucks all’overtime

Altra notte ricca di NBA con ben 9 gare sui parquet di tutti gli States. Partiamo da Est dove Milwaukee cade a sorpresa a Chicago dopo un supplementare. Caruso riesce a prolungare la gara allo scadere poi i Bulls la vincono nell’ultimo minuto di overtime dopo un gran equilibrio. Nikola Vucevic è in forma con 29 punti, 10 rimbalzi e 7 assist, 23 e 7 assist per Coby White. Ayo Dosunmu piazza 14 punti, 6 rimbalzi e 6 assist, 10 e 14 rimbalzi per Drummond, 11 e 5 assist per Caruso. Nei Bucks Giannis Antetokounmpo fa il suo con 26 punti, 14 rimbalzi, 5 assist e 5 stoppate. Brook Lopez piazza 20 punti, 19 di Beasley, 18 e 13 assist per Lillard.

New York non sbaglia in casa contro Detroit. I Knicks vanno avanti, si fanno rimontare ma nel finale la vincono con qualità ed esperienza. Straordinario Jalen Brunson con 42 punti, 6 rimbalzi e 8 assist, 29 con 10 rimbalzi e 8 assist di Randle, 15 per Barrett. Non basta ai Pistons un Cade Cunningham fa 31 punti e 8 assist, 23 per Hayes e 17 di Sasser. Successo in rimonta per Miami contro Indiana. Decisivo un ultimo quarto da ben 45 punti segnati che lancia gli Heat verso la vittoria. Jimmy Butler entra in versione playoff e mette giù 36 punti e 11 rimbalzi, 24 e 5 rimbalzi per Jaquez Jr. Josh Richardson sigla 19 punti, 16 di Duncan Robinson, finisce ko Adebayo. Tyrese Haliburton fa sperare i Pacers con 44 punti e 10 assist, 25 per Toppin, 15 e 6 rimbalzi di Bruce Brown.

Atlanta espugna il campo di San Antonio, 13 ko di fila, ma con più problemi del previsto. Gli Hawks vanno avanti di 6 a 40 secondi dalla fine ma si salvano solo per un errore di Sochan allo scadere. Trae Young è in delirio di onnipotenza con 45 punti e 14 assist, lo aiuta l’ex Dejounte Murray con 24 e 5 rubate. Bogdan Bogdanovic mette 14 punti, 13 di Bey, 12 e 9 rimbalzi di Capela. Gran prova di Jeremy Sochan negli Spurs con 33 punti, 8 rimbalzi e 6 assist, 22 e 11 rimbalzi per Keldon Johnson. Victor Wembanyama chiude una buona gara da 21 punti, 12 rimbalzi e 4 stoppate, ne piazza 25 Vassell. Charlotte supera a sorpresa Brooklyn in casa. Decisivi nel finale i 4 punti consecutivi di Rozier e la tripla fallita da Cam Johnson. Senza LaMelo, è proprio Terry Rozier a prendere le redini con 37 punti e 13 assist. Miles Bridges mette 23 punti e 5 rimbalzi, 22 con 6 rimbalzi e 6 assist di Hayward, 12 più 12 rimbalzi di Mark Williams. Viene meno Dinwiddie nei Nets, Cam Thomas mette 26 punti. Mikal Bridges sigla 22 punti e 9 rimbalzi, 20 e 14 rimbalzi invece per Claxton.

Ad Ovest Minnesota resta in testa con una vittoria su Utah. I Twolves costruiscono il successo nei due quarti centrali e con una grande difesa contro dei Jazz in difficoltà. Karl Anthony Towns brilla con 32 punti e 11 rimbalzi, 20 con 5 rimbalzi, 7 assist e 5 rubate per Alexander-Walker, 15 e 13 rimbalzi di Gobert. Simone Fontecchio è il top scorer dei Jazz con 16 punti, 5 rimbalzi, 5 assist e una rubata con 6/12 dal campo. Collin Sexton piazza 14 punti, 13 con 6 rimbalzi e 4 rubate per Agbaji. Oklahoma Citry sorprende i Lakers con una vittoria convincente. Dopo una buona partenza gialloviola, i Thunder prendono in mano la partita e la dominano. Shai Gilgeous-Alexander guida la banda con 33 punti e 7 assist, 21 con 5 rimbalzi e 7 assist per Jalen Williams. Chet Holmgren sigla 18 punti e 5 rimbalzi, 14 e 8 rimbalzi invece per Giddey. Anthony Davis ci prova per i losangelini con 31 punti e 14 rimbalzi, 21 con 12 rimbalzi e 6 assist di LeBron James. D’Angelo Russell referral 16 punti e 10 assist, 14 per Reaves.

Golden State si rialza nel derby californiano contro i Los Angeles Clippers. I Warriors prendono vantaggio nel primo tempo poi gestiscono la gara fino alla sirena finale. Steph Curry trascina con 26 punti, 7 rimbalzi e 8 assist, 22 e 6 rimbalzi di Klay Thompson. Jonathan Kuminga piazza 17 punti e 6 rimbalzi, 13 e 8 rimbalzi di Podziemaki, 13-5-5 sia per Green che per Saric. Kawhi Leonard è il migliore dei Clippers con 23 punti e 7 rimbalzi, 18 e 13 rimbalzi di Zubac. James Harden chiude con 18 punti e 7 assist, 15 e 10 assist di George, 14 con 11 rimbalzi e 6 assist per Westbrook. Infine Portland supera a domicilio Cleveland. I Cavs cedono nel secondo tempo e i Blazers ne approfittano a modo loro. Shaedon Sharon brilla con 29 punti, 10 rimbalzi e 7 assist, 13 a testa per Grant e Reath, 11 e 7 assist di Brogdon. Nei Cavs Donovan Mitchell ci prova con 23 punti, 7 rimbalzi, 6 assist e 4 rubate, 20 e 8 rimbalzi di Evan Mobley. Garland piazza 15 punti e 7 assist, 12 e 10 rimbalzi di Jarrett Allen.

I risultati della notte:

Portland Trail Blazers – Cleveland Cavaliers 103-95

Top scorer: Sharpe 29 pt. (P), Mitchell 23 pt. (C)

Detroit Pistons – New York Knicks 112-118

Top scorer: Brunson 42 pt. (NY), Cunningham 31 pt. (D)

Indiana Pacers – Miami Heat 132-142

Top scorer: Butler 36 pt. (M), Haliburton 44 pt. (I)

Charlotte Hornets – Brooklyn Nets 129-128

Top scorer: Rozier 37 pt. (C), Thomas 26 pt. (B)

Atlanta Hawks – San Antonio Spurs 137-135

Top scorer: T. Young 45 pt. (A), Sochan 33 pt. (SA)

Los Angeles Lakers – Oklahoma City Thunder 110-133

Top scorer: Gilgeous-Alexander 33 pt. (OKC), Davis 31 pt. (LAL)

Utah Jazz – Minnesota Timberwolves 90-101

Top scorer: Towns 32 pt. (M), Fontecchio 16 pt. (U)

Milwaukee Bucks – Chicago Bulls 113-120 OT

Top scorer: Vucevic 29 pt. (C), G. Antetokounmpo 26 pt. (M)

Los Angeles Clippers – Golden State Warriors 114-120

Top scorer: Curry 26 pt. (GS), Leonard 23 pt. (LAC)

L’overtime di Bucks-Bulls:

I 45 punti di Trae Young:

La Top 10 delle giocate della notte:

PRODOTTI FIT SCONTATI AL 20% CON IL CODICE GSPORT, CLICCA QUI E VISITA LO STORE DI VITASTRONG

Di Giuseppe Capizzi

Sono un 30enne napoletano con la passione per lo sport. Seguo tutte le principali competizioni sportive ma in particolare sono malato di calcio e NBA. Amo viaggiare e credo che l'esperienza formativa più grande sia stata visitare New York.

Caricamento...