La Corte di Giustizia Europea ha accettato il ricorso della Superlega riguardo al monopolio di FIFA e UEFA

Sentenza shock nel mondo del calcio che è destinata a cambiarlo. La Corte di Giustizia Europea si è espressa sul ricorso presentato dai fondatori della Superlega riguardo al monopolio di FIFA e UEFA sul calcio. A Lussemburgo la sentenza è stata favorevole: le due federazioni calcistiche violano il diritto UE e quindi restringono la concorrenza. Addirittura la Corte ritiene che “FIFA e UEFA stanno abusando di una posizione dominante”.

“Parallelamente, la Corte osserva che le norme della FIFA e dell’UEFA relative allo sfruttamento dei diritti dei media sono tali da danneggiare le squadre di calcio europee, tutte le società che operano nei mercati dei media e, in ultima analisi, i consumatori e gli spettatori televisivi, impedendo loro di godere di competizioni nuove e potenzialmente innovative o interessanti” si legge nel comunicato. Una sentenza quindi che cambierà gli equilibri di un calcio già traballante.

Di Giuseppe Capizzi

Sono un 30enne napoletano con la passione per lo sport. Seguo tutte le principali competizioni sportive ma in particolare sono malato di calcio e NBA. Amo viaggiare e credo che l'esperienza formativa più grande sia stata visitare New York.

Caricamento...