Roma – Feyenoord 5-3 d.c.r. highlights e gol: le azioni principali della sfida di ritorno dei playoff di Europa League 2023/24

La Roma batte il Feyenoord per 4-2 ai calci di rigori dopo l’1-1 dei supplementari allo Stadio Olimpico nella sfida di ritorno dei playoff di Europa League 2023/24. I giallorossi la spuntano ai penalty e passano per l’ennesima volta contro gli olandesi. La squadra di De Rossi vede subito il buio dopo 5 minuti quando Gimenez devia in rete per il vantaggio del Feyenoord. Tuttavia la Roma non demorde e al 15’ firma il pareggio con un gran tiro di Pellegrini. Le due squadre si danno gran battaglia ma i due portieri evitano più volte il gol che spariglia il tutto. Si va quindi ai supplementari e anche qui capitano due occasioni a Ueda e Lukaku ma Svilar e Wellenreuther evitano il peggio. C’è quindi bisogno dei rigori per decidere chi passa il turno: Paredes e Ueda segnano, Lukaku si fa parare e cala il gelo sull’Olimpico. Si attiva però Svilar che para prima su Hancko e poi su Jahanbakhsh e permette ai suoi di riportarsi avanti. Zalewski tira il quinto rigore e sancisce il passaggio agli ottavi. La Roma scoprirà domani nel sorteggio la sua prossima avversaria.

Gli highlights e gol del match:

Roma – Feyenoord 5-3 d.c.r. (tot. 2-2)

5’ Gimenez (F), 15’ Pellegrini (R)

ROMA (4-3-3): Svilar; Karsdorp (67’ Celik), Mancini, Llorente (85’ Ndicka), Spinazzola (106’ Angeliño); Cristante, Paredes, Pellegrini (71’ Aouar); Dybala (102’ Baldanzi), Lukaku, El Shaarawy (91’ Zalewski).

FEYENOORD (4-3-3): Wellenreuther; Geertruida, Beelen, Hancko, Hartman; Wieffer (120’ Jahanbakhsh), Stengs (59’ Zerrouki), Timber; Nieuwkoop (71’ Minteh), Gimenez (78’ Ueda), Paixao (59’ Ivanusec).

Ammoniti: Spinazzola, Paredes, Geertruida, Hancko, Timber, Ndicka, Wieffer

Sequenza rigori: Paredes gol (R), Ueda gol (F), Lukaku parato (R), Hancko parato (F), Cristante gol (R), Jahanbakhsh parato (F), Aouar gol (R), Hartman gol (F), Zalewski gol (R).

PRODOTTI FIT SCONTATI AL 20% CON IL CODICE GSPORT, CLICCA QUI E VISITA LO STORE DI VITASTRONG

Di Giuseppe Capizzi

Sono un 30enne napoletano con la passione per lo sport. Seguo tutte le principali competizioni sportive ma in particolare sono malato di calcio e NBA. Amo viaggiare e credo che l'esperienza formativa più grande sia stata visitare New York.

Caricamento...