Ungheria – Italia 62-83 highlights: le azioni principali della sfida della seconda giornata del Gruppo B di Qualificazioni Eurobasket 2025

L’Italia batte l’Ungheria per 83-62 alla Savaria Arena di Szombathely nella sfida della seconda giornata del Gruppo B di Qualificazioni Eurobasket 2025. Due vittorie su due per l’Italbasket che non fallisce l’impegno in terra magiara. La squadra di Pozzecco, priva di tanti big, soffre inizialmente la spinta del pubblico ungherese e la gara si assesta nella parità nel primo tempo. Basta però un terzo quarto di fuoco partito con un 24-4 di parziale per chiudere i conti con largo anticipo. L’Italbasket sfora oltre 30 punti di vantaggio nel quarto quarto poi controlla fino alla sirena finale. L’Italia è così capolista del girone B a 4 punti, dietro a 3 Turchia ed Islanda, a 2 l’Ungheria ultima.

Amedeo Tessitori brilla con 12 punti e 7 rimbalzi, 12 anche per Bortolani. Achille Polonara mette 10 punti e 4 assist, 9 e 6 assist di Pajola, 9 anche per Petruccelli e Procida, 6 e 5 rimbalzi di Ricci. Nell’Ungheria ci sono i 12 punti di Zoltan Perl, 11 e 6 rimbalzi di Hanga. Mikael Hopkins trova 9 punti e 5 rimbalzi, 8 per Vojvoda, 7 per Benke e Goleman.

Gli highlights del match:

Ungheria – Italia 62-83

Ungheria: Perl 12, Hanga 11, Varadi 2, Goldman 7, Keller 4. Panchina: Hopkins 9, Vojvoda 8, Benke 7, Toth, Somogyi 2, Lukacs.

Italia: Spissu 6, Petruccelli 9, Procida 9, Polonara 10, Tessitori 12. Panchina: Severino 5, Mannion 4, Pajola 9, Ricci 6, Bortolani 12, Caruso 1, Casarin.

PRODOTTI FIT SCONTATI AL 20% CON IL CODICE GSPORT, CLICCA QUI E VISITA LO STORE DI VITASTRONG

Di Giuseppe Capizzi

Sono un 30enne napoletano con la passione per lo sport. Seguo tutte le principali competizioni sportive ma in particolare sono malato di calcio e NBA. Amo viaggiare e credo che l'esperienza formativa più grande sia stata visitare New York.

Caricamento...