Arsenal – Porto 5-2 d.c.r. highlights e gol: le azioni principali della sfida di ritorno degli ottavi di finale di Champions League 2023/24

L’Arsenal batte il Porto per 5-2 dopo i calci di rigore all’Emirates Stadium nella sfida di ritorno degli ottavi di finale di Champions League 2023/24. I Gunners hanno bisogno dei rigori per tornare ai quarti dopo 14 anni dall’ultima volta. La squadra di Arteta parte con il bisogno di recuperare un gol e spinto dalla sua gente trova il guizzo al 41′ con Trossard imbeccato da Odegaard. Nella ripresa i londinesi provano con voglia a vincerla ma sbattono più volte su Diogo Costa. Si va ai supplementari ma le squadre sono più intenzionate a non perderla piuttosto che vincerla e si va verso i rigori. Qui i Gunners non sbagliano un colpo mentre Raya para prima a Wendell e poi su Galeno regalando i quarti. L’Arsenal esplode di gioia alla parata del suo portiere e sarà una mina vagante al sorteggio di venerdì.

Gli highlights e gol del match:

Arsenal – Porto 5-2 d.c.r. (tot. 1-1)

41’ Trossard

ARSENAL (4-3-3): Raya; White, Saliba, Gabriel, Kiwior (106’ Zinchenko); Rice, Jorginho (83’ Gabriel Jesus), Ødegaard; Saka, Trossard (106’ Nketiah), Havertz.

PORTO (4-4-2): Diogo Costa; Joao Mario (85’ J. Sanchez), Pepe, Otavio, Wendell; Varela (90+7’ Grujic), Nico (101’ Eustaquio), F. Conceiçao (101’ Borges), Pepê; Evanilson (87’ Taremi), Galeno.

Ammoniti: Saliba, Pepe, Havertz

Sequenza rigori: Ødegaard gol (A), Pepê gol (P), Havertz gol (A), Wendell parato (P), Saka gol (A), Grujic gol (P), Rice gol (A), Galeno parato (P).

PRODOTTI FIT SCONTATI AL 20% CON IL CODICE GSPORT, CLICCA QUI E VISITA LO STORE DI VITASTRONG

Di Giuseppe Capizzi

Sono un 30enne napoletano con la passione per lo sport. Seguo tutte le principali competizioni sportive ma in particolare sono malato di calcio e NBA. Amo viaggiare e credo che l'esperienza formativa più grande sia stata visitare New York.

Caricamento...