Napoli, a rischio Kvaratskhelia e Ngonge per il match esterno contro il Monza.

Il Napoli sta vivendo una delle sue peggiori stagioni da quando è nuovamente in Serie A. Infatti la squadra partenopea è riuscita a raggiungere la qualificazione europea per quindici stagioni consecutive e quest’anno è ancora in discussione una eventuale approdo alle competizioni UEFA. A peggiorare la condizione pare che sia l’infortunio con cui è alle prese il fenomeno georgiano Kvaratskhelia; il giocatore uscito durante i supplementari del match Georgia – Grecia valido per le qualificazioni ad Euro 2024, (vinto ai rigori appunto da Kvaratskhelia e compagni), sta affrontando un infortunio all’inguine che lo ha tenuto out nel match perso 0-3 in casa contro l’Atalanta. Dal comunicato del Napoli si può apprendere come l’esterno azzurro stia ancora facendo allenamento personalizzato e quindi come sia ancora in dubbio la sua presenza per il match col Monza della prossima giornata. Peggiorano ulteriormente le notizie continuando a leggere il comunicato, poichè si nota, che il neo acquisto Ngonge si sia fermato nuovamente per infortunio in allenamento.

Di seguito il comunicato del Napoli:

“Il Napoli si è allenato questa mattina all’SSCN Konami Training Center.
Gli azzurri preparano il match contro il Monza in programma all’U-Power Stadium domenica alle ore 15 per la 31esima giornata di Serie A.La squadra ha lavorato sul campo 2 iniziando la sessione con attivazione ed esercitazione finalizzata al possesso palla.
Successivamente il gruppo ha svolto lavoro tecnico tattico e partitina finale.
Kvaratskhelia ha svolto lavoro personalizzato in campo. Ngonge ha lasciato la seduta nelle fasi iniziali per un trauma contusivo alla coscia sinistra”.

Caricamento...