Ecco tutti i risultati della notte del 2aprile di regular season NBA 2023/24. Torna Embiid, si qualificano Minnesota ed OKC

Inizia al meglio la penultima settimana di regular season NBA con ben 9 gare. Partiamo stavolta da Ovest dove Denver consolida il primato piegando San Antonio (qui gli highlights della sfida). I Nuggets vengono trascinati da un Nikola Jokic con 42 punti, 16 rimbalzi e 6 assist. Aaron Gordon non si smentisce con 23 punti e 7 rimbalzi, 15 con 16 rimbalzi per Michael Porter Jr. Malaki Branham è il top scorer degli Spurs con 24 punti ma Victor Wembanyama avvicina una clamorosa quadrupla doppia con 23, 15 rimbalzi, 8 assist e 9 stoppate. La tripla-doppia arriva per Tre Jones con 10 punti, 12 rimbalzi e 11 assist, 13 e 8 rimbalzi di Collins, 11 e 5 rimbalzi per Chamapgnie, 10 e 9 rimbalzi di Mamukelashvili.

Minnesota la spunta in casa contro Houston e strappa il pass matematico per i playoff. Sconfitta pesante invece per i Rockets che si allontanano dal sogno play-in. Naz Reid comanda i Twolves con 25 punti e 6 rimbalzi, 21 e 5 rimbalzi per Edwards. Mike Conley segue con 14 punti, 6 assist e 3 rubate, 13 con 6 rimbalzi e 9 assist per Kyle Anderson, 12 e 14 rimbalzi di Gobert, 11 e 7 assist di McLaughlin. Jalen Green si conferma uomo squadra dei texani con 26 punti, 5 rimbalzi e 6 assist. Fred VanVleet termina con 22 punti, 5 rimbalzi, 5 assist e 5 rubate, 18 e 8 rimbalzi di Smith Jr, 14 per Whitmore. Sacramento vince il derby californiano con i Los Angeles Clippers e fa un colpaccio in ottica corsa playoff. Domantas Sabonis sfiora l’ennesima tripla-doppia in carriera con 22 punti, 20 rimbalzi e 9 assist, 20 e 7 assist di Fox. Keegan Murray piazza 19 punti e 5 rimbalzi, 15 e 5 assist di Lyles, 14 per Mitchell. Nei Clippers senza Kawhi, Russell Westbrook è il top scorer con 20 punti. Paul George piazza 18 punti, 17 di Powell, 10 e 11 rimbalzi di Zubac.

I Los Angeles Lakers non hanno invece problemi nel sotterrare una Toronto allo sbando. I gialloviola così continuano un ottimo momento e provano a rientrare nel discorso playoff. D’Angelo Russell è ispirato con 25 punti e 7 assist, 23 e 9 assist di LeBron James. Anthony Davis mette 21 punti e 12 rimbalzi, 14 di Hachimura, 12 e 7 rimbalzi per Christie. Nei Raptors torna RJ Barrett e piazza 28 punti, 6 rimbalzi e 6 assist, 20 e 6 assist di Quickley. Kelly Olynyk trova 14 punti e 7 rimbalzi, 14 anche per Dick. Colpaccio di Golden State contro Dallas, quinta vittoria di fila per i californiani e margine su Houston rassicurante. Andrew Wiggins sta vivendo un buon momento con 23 punti, 14 di Klay Thompson. Stephen Curry chiude con 13 punti, 7 rimbalzi e 7 assist, 14 e 5 assist per Chris Paul, 12 di Moody, 11 con 8 rimbalzi, 6 assist e 4 rubate per Draymond Green. Luka Doncic ci prova per i Mavericks con 30 punti, 12 rimbalzi e 11 assist, 27 e 3 rubate di Irving. PJ Washington contribuisce con 20 punti, 5 rimbalzi e 3 rubate, 10 e 8 rimbalzi di Gafford.

Spostandoci ad Est, clamorosa sconfitta per Milwaukee sul campo di Washington. I Wizards trovano un Corey Kispert con 27 punti e 7 rimbalzi aiutato dai 23, 8 rimbalzi e 5 assist di Avdija. Jared Butler chiude con 17 punti, 16 con 13 assist per Poole, 14 e 7 rimbalzi di Vukcevic, 12 e 9 rimbalzi di Gil. Giannis Antetokounmpo fa il massimo per i Bucks con 35 punti, 15 rimbalzi e 10 assist in assenza di Lillard. Khris Middleton fa il secondo violino con 24 punti, 9 rimbalzi e 6 assist, 15 con 8 rimbalzi e 5 assist di Connaughton, 12 e 12 rimbalzi di Portis. Danilo Gallinari gioca poco più di 5 minuti e chiude con 3 punti, 2 rimbalzi e una palla rubata. Vince senza affanni invece Cleveland sul campo di Utah. Caris LeVert trascina i Cavs con 26 punti, 6 rimbalzi e 5 assist, 21 con 12 rimbalzi e 5 assist di Jarrett Allen. Evan Mobley termina con 21 punti, 7 rimbalzi e 5 assist, 18 e 5 assist per Merrill, 15 e 6 assist di Strus. Brice Sensabaugh è il top scorer dei Jazz con 22 punti e 7 rimbalzi, 19 e 7 assist di Sexton. Taylor Hendricks trova 18 punti, 12 e 5 rimbalzi di Samanic, 12 anche di Horton-Tucker, 11 e 6 rimbalzi di Yurtseven.

Miami batte New York in uno scontro che può essere cruciale per la battaglia playoff. Gli Heat pescano un Terry Rozier straordinario da 34 punti e 5 rimbalzi. Jimmy Butler non si scompone con 17 punti, 5 rimbalzi e 6 assist, 15 e 9 rimbalzi di Adebayo, 14 e 8 rimbalzi per Highsmith. Ai Knicks non basta un Donte DiVincenzo con 31 punti e 4 rubate, 24 per McBride. Jalen Brunson respira un po’ con 20 punti e 10 assist, 16 e 6 rimbalzi di Bogdanovic. Infine Philadelphia batte Oklahoma City in una serata speciale. I Sixers infatti ritrovano Joel Embiid dopo l’infortunio e il centro mette subito 24 punti, 6 rimbalzi, 7 assist e 3 rubate, 25 e 6 rimbalzi di Oubre Jr. Tobias Harris contribuisce con 18 punti e 6 rimbalzi, 12 e 9 rimbalzi di Reed, 10-10-5 per Payne. Cadono invece i Thunder ma complici gli altri KO trovano anche loro la matematica di playoff. Chet Holmgren brilla con 22 punti e 7 rimbalzi, 15 e 8 rimbalzi di Dort. Aaron Wiggins mette 15 punti e 3 rubate, 14 e 7 assist per Joe, 10 e 5 rimbalzi di Giddey,a out SGA.

I risultati delle gare della notte:

Milwaukee Bucks – Washington Wizards 113-117

Top scorer: Kispert 27 pt. (W), G. Antetokounmpo 35 pt. (M)

Los Angeles Lakers – Toronto Raptors 128-111

Top scorer: Russell 25 pt. (LAL), Barrett 28 pt. (T)

New York Knicks – Miami Heat 99-109

Top scorer: Rozier 34 pt. (M), DiVincenzo 31 pt. (NY)

Oklahoma City Thunder – Philadelphia 76ers 105-109

Top scorer: Oubre Jr 25 pt. (P), Holmgren 22 pt. (OKC)

Houston Rockets – Minnesota Timberwolves 106-113

Top scorer: Reid 25 pt. (M), Ja. Green 26 pt. (H)

Cleveland Cavaliers – Utah Jazz 129-113

Top scorer: LeVert 26 pt. (C), Sensabaugh 22 pt. (U)

San Antonio Spurs – Denver Nuggets 105-110

Top scorer: Jokic 42 pt. (D), Branham 24 pt. (SA)

Los Angeles Clippers – Sacramento Kings 95-109

Top scorer: Sabonis 22 pt. (S), Westbrook 20 pt. (LAC)

Dallas Mavericks – Golden State Warriors 100-104

Top scorer: Wiggins 23 pt. (GS), Doncic 30 pt. (D)

Il finale di Thunder-76ers:

La Top 10 delle giocate della notte:

Di Giuseppe Capizzi

Sono un 30enne napoletano con la passione per lo sport. Seguo tutte le principali competizioni sportive ma in particolare sono malato di calcio e NBA. Amo viaggiare e credo che l'esperienza formativa più grande sia stata visitare New York.

Caricamento...