Ecco tutti i risultati della notte del 7 aprile di regular season NBA 2023/24. Colpaccio Indiana, i Bucks cadono ma strappano il pass playoff

Una notte di NBA pienissima con 13 partite sparse per tutto il territorio americano. Vi abbiamo raccontato in diretta il successo dei Los Angeles Clippers contro Cleveland (qui gli highlights) e la vittoria di Dallas contro Houston all’overtime (qui l’articolo dedicato). Restiamo nella Western Conference dove Minnesota espugna il campo dei Los Angeles Lakers e si riprende il primato. Decisivo il secondo quarto dei Twolves con un Naz Reid da 31 punti e 11 rimbalzi, 26 e 8 assist di Edwards. Rudy Gobert piazza 18 punti e 16 rimbalzi, 15 per Alexander-Walker, 11 di McDaniels. I Lakers si presentano senza LeBron James mentre Anthony Davis è costretto a lasciare dopo poco il campo per infortunio. Rui Hachimura firma 30 punti e 6 rimbalzi, 19 con 10 rimbalzi e 5 rubate di Hayes. Spencer Dinwiddie chiude con 18 punti, 5 rimbalzi e 7 assist, 15 con 7 rimbalzi e 11 assist di Russell, 14 per Reaves.

Torna alla vittoria anche Oklahoma City che espugna il campo di Charlotte. Aaron Wiggins è ispirato con 26 punti, 5 assist e 6 rubate, tripla doppia di Giddey da 20-13-13. Chet Holmgren segue con 20 punti, 10 rimbalzi e 3 stoppate, 12 per Dort, 10 a testa di Joe, Wallace e Waters. Grant Williams è il top scorer degli Hornets con 19 punti e 5 assist, 18 con 5 rimbalzi, 6 assist e 4 rubate di Mann, 17 e 10 assist per Micic. Miles Bridges trova 15 punti e 9 rimbalzi, 14 e 9 rimbalzi di Pokusevski, 13 e 3 stoppate per Miller, 12 di Bertans e 10 di Richards. New Orleans trionfa invece nello scontro diretto per i playoff con Phoenix e la aggancia. CJ McCollum comanda con 31 punti e 5 assist, 29 con 10 rimbalzi, 7 assist e 5 stoppate di uno straordinario Zion Williamson. Josè Alvarado contribuisce con 15 punti, 13 per Murphy III, 10 e 6 rimbalzi di Daniels. Nei Suns spiccano i Big Three con Bradley Beal che piazza 33 punti e 5 assist, 25 e 7 assist per Booker. Kevin Durant si ferma con 23 punti e 6 assist, 11 e 5 rimbalzi per Grayson Allen.

Ritrova un successo importante anche Sacramento sul campo di Brooklyn. De’Aaron Fox ispira con 20 punti e 5 rimbalzi, 19 con 6 rimbalzi e 4 stoppate di Keegan Murray. Domantas Sabonis sfiora l’ennesima tripla doppia con 18 punti, 20 rimbalzi e 9 assist, 14 e 10 rimbalzi di Lyles, 12 per Davion Mitchell. Cam Thomas è il migliore dei Nets con 21 punti, 16 e 7 rimbalzi per Watford, 11 e 6 rimbalzi di Wilson. Golden State supera invece Utah e, grazie anche al ko di Houston, strappa il pass per i play-in. Senza Steph, Klay Thompson si carica la squadra con 32 punti e 5 rimbalzi, 21 e 10 rimbalzi di Kuminga. Brandin Podziemski firma 16 punti, 7 rimbalzi e 6 assist, 16, 7 rimbalzi e 4 stoppate di Jackson-Davis, 12 con 9 assist e 4 rubate per Chris Paul. Johnny Juzang mette 27 punti per i Jazz, 25 di Keyonte George. Collin Sexton trova 15 punti e 7 assist, 10 di Hendricks.

Ad Est non si ferma la stagione di Boston che piega anche Portland. Jaylen Brown referta 26 punti per i Celtics, 20 e 8 assist di Pritchard. Derrick White trova 15 punti e 9 assist, 12 con 10 rimbalzi, 3 rubate e 5 stoppate di Porzingis, 12 per Jrue Holiday, 10 di Hauser. Dalano Banton mette da ex 28 punti e 9 assist per i Blazers, 22 e 14 rimbalzi di Ayton. Scoot Henderson segue con 15 punti e 8 assist, 14 e 18 rimbalzi per Walker, 10 e 7 rimbalzi di Keon Murray. Milwaukee cade ancora contro New York ma complici gli altri risultati strappa la matematica dei playoff. Jalen Brunson è travolgente per i Knicks con 43 punti, 6 rimbalzi e 8 assist. Donte DiVincenzo sigla 26 punti, 18 e 10 rimbalzi di Hartenstein, 15 per Bogdanovic. Giannis Antetokounmpo ci prova per i Bucks con 28 punti, 15 rimbalzi e 8 assist, 24 e 5 rimbalzi di Portis. Damian Lillard segue con 23 punti e 6 assist, 13 con 5 rimbalzi e 3 stoppate di Brook Lopez.

Orlando supera Chicago e si prende il terzo posto. Paolo Banchero ispira I Magic con 24 punti, 6 rimbalzi e 5 assist, 19 e 5 assist di Suggs. Markelle Fultz trova 17 punti e 6 rimbalzi, 16 per Franz Wagner, 11 e 8 rimbalzi di Carter Jr. DeMar DeRozan è l’ultimo ad arrendersi nei Bulls con 30 punti e 5 assist, 15 con 8 rimbalzi e 3 stoppate di Javonte Green. Andre Drummond piazza 14 punti e 10 rimbalzi, 14 e 5 rimbalzi di Dosunmu, 11 e 6 assist per Coby White. Indiana la spunta invece nello scontro diretto con Miami e si avvicina ai playoff. Myles Turner trova 22 punti e 13 rimbalzi per i Pacers, 22 e 5 assist di McConnell. Pascal Siakam contribuisce con 18 punti e 8 rimbalzi, 16 e 5 rimbalzi di Nesmith, 13 per Toppin, 12 e 8 assist di Haliburton. Agli Heat non basta un Jimmy Butler da 27 punti, 7 rimbalzi e 8 assist, 21 e 5 rimbalzi del rientrante Herro. Bam Adebayo piazza 20 punti e 12 rimbalzi, 20 anche per Martin, 18 di Jovic.

Philadelphia ha bisogno di due overtime per piegare San Antonio. Tyrese Maxey caccia una prova straordinaria da 52 punti, 5 rimbalzi e 7 assist. Kelly Oubre Jr segue con 26 punti, 8 rimbalzi e 5 assist, 11 con 10 rimbalzi e 5 assist di Reed, 11 e 4 rubate per Council, 10 di Hield. Victor Wembanyama brilla per gli Spurs con 33 punti, 18 rimbalzi, 6 assist e 7 stoppate. Malaki Branham mette 22 punti, 17 con 8 rimbalzi e 9 assist di Tre Jones, 17 e 8 rimbalzi per Champagnie. Infine Toronto ha la meglio su Washington. Immanuel Quickley comanda con 31 punti, 7 rimbalzi e 13 assist, 22 con 8 rimbalzi e 7 assist di Barrett. Kelly Olynyk segue con 21 punti, 9 rimbalzi, 5 assist e 3 rubate, 20 con 7 rimbalzi, 5 assist e 3 rubate di Trent Jr, 13 per Dick. Demi Avdija è il migliore dei Wizards con 32 punti, 10 rimbalzi, 5 assist e 3 stoppate. Jordan Poole mette 29 punti e 12 assist, 21 di Kispert, 16 e 11 rimbalzi per Baldwin Jr, 11 con 9 rimbalzi e 3 stoppate di Vukcevic.

I risultati delle gare della notte:

Cleveland Cavaliers – Los Angeles Clippers 118-120

Top scorer: P. George 39 pt. (LAC), Garland 28 pt. (C)

Houston Rockets – Dallas Mavericks 136-147 OT

Top scorer: Irving 48 pt. (D), Brooks 29 pt. (H)

Miami Heat – Indiana Pacers 115-117

Top scorer: Turner 22 pt. (I), Butler 27 pt. (M)

New Orleans Pelicans – Phoenix Suns 113-105

Top scorer: McCollum 31 pt. (NO), Beal 33 pt. (P)

Washington Wizards – Toronto Raptors 122-130

Top scorer: Quickley 31 pt. (T), Avdija 32 pt. (W)

Chicago Bulls – Orlando Magic 98-113

Top scorer: Banchero 24 pt. (O), DeRozan 30 pt. (C)

Oklahoma City Thunder – Charlotte Hornets 121-118

Top scorer: Aa. Wiggins 26 pt. (OKC), G. Williams 19 pt. (C)

Portland Trail Blazers – Boston Celtics 107-124

Top scorer: J. Brown 26 pt. (B), Banton 28 pt. (P)

Philadelphia 76ers – San Antonio Spurs 133-126 2OT

Top scorer: Maxey 52 pt. (P), Wembanyama 33 pt. (SA)

New York Knicks – Milwaukee Bucks 122-109

Top scorer: Brunson 43 pt. (NY), G. Antetokounmpo 28 pt. (M)

Sacramento Kings – Brooklyn Nets 107-77

Top scorer: Fox 20 pt. (S), Thomas 21 pt. (B)

Utah Jazz – Golden State Warriors 110-118

Top scorer: K. Thompson 32 pt. (GS), Juzang 27 pt. (U)

Minnesota Timberwolves – Los Angeles Lakers 127-117

Top scorer: Reid 31 pt. (M), Hachimura 30 pt. (LAL)

Il finale di 76ers-Spurs:

La Top 10 delle giocate della notte:

Di Giuseppe Capizzi

Sono un 30enne napoletano con la passione per lo sport. Seguo tutte le principali competizioni sportive ma in particolare sono malato di calcio e NBA. Amo viaggiare e credo che l'esperienza formativa più grande sia stata visitare New York.

Caricamento...