Ecco tutti i risultati delle gare del 14 aprile di regular season NBA 2023/24 e le classifiche finali. Decisi play-in e primi incroci playoff

Si è giocata in serata l’ultima giornata di regular season NBA 2023/24 con gli ultimi verdetti ormai decisi. Partiamo dalla Eastern Conference dove Boston chiude la sua straordinaria stagione con una vittoria su Washington, la 64esima in stagione. I Celtics vengono guidati dai 38 punti, 9 rimbalzi e 12 assist di Payton Pritchard, 26-5-5 di Mykhailiuk, 19 con 9 rimbalzi e 6 stoppate di Queta. Eugene Omoruyi è il top scorer dei Wizards con 26 punti e 5 assist, 22 e 7 assist di Jared Butler, 17 e 7 rimbalzi per Baldwin Jr.

I New York Knicks chiudono al secondo posto grazie al successo al supplementare contro Chicago. Jalen Brunson trascina i newyorkesi con 40 punti, 8 rimbalzi e 7 assist, 25 e 7 rimbalzi di DiVincenzo, 13 per Bogdanovic. Nei Bulls brilla DeMar DeRozan con 30 punti, 5 rimbalzi, 5 assist e 4 rubate, 29 e 11 rimbalzi per Vucevic, 26 di Coby White. Contemporaneamente infatti Milwaukee cade sul campo di Orlando. I Magic hanno in Paolo Banchero l’uomo che li fa chiudere al quinto posto con 26 punti, 11 rimbalzi e 7 assist, 25 con 5 rimbalzi e 3 rubate di Franz Wagner. Nei Bucks ci sono i 17 punti e 10 rimbalzi di Bobby Portis, 17 e 5 assist per Middleton, 16 di Lillard. Cleveland chiude quarta nonostante il KO contro Charlotte. Negli Hornets si nota Nick Smith Jr con 24 punti e 6 rimbalzi, 20 con 9 rimbalzi e 3 rubate di Thor, 18 di McGowens. Nei Cavs c’è la tripla doppia di Max Strus da 14 punti, 10 rimbalzi e 11 assist, 16 per Niang, 14-6-5 per Evan Mobley.

Indiana annienta Atlanta e si prende il sesto posto, l’ultimo dei playoff. I Pacers trovano un Myles Turner da 31 punti, 12 rimbalzi e 4 stoppate, 28 e 6 rimbalzi di Siakam, Haliburton smista 13 assist. Per gli Hawks Dejounte Murray chiude con 32 punti, 19 e 9 rimbalzi di Gueye, 12 e 12 assist per Trae Young. Non basta il successo di Philadelphia su Brooklyn per evitare il play-in. Tyrese Maxey guida i 76ers con 26 punti, 21 e 8 rimbalzi di Harris, 19 con 7 rimbalzi e 5 assist di Hield. Cam Thomas è il top scorer dei Nets con 18 punti, 16 di Clowney, 14-8-5 per Watford. Miami termina invece ottava con il successo su Toronto. Thomas Bryant piazza 18 punti e 10 rimbalzi per gli Heat, 18 e 5 assist di Jaquez Jr, 17-6-8 per Herro. Gary Trent Jr conclude la stagione dei Raptors con 18 punti, 14 e 11 rimbalzi di Nwora, 14 anche di Dick.

Ufficializzate quindi le sfide playoff fra Milwaukee Bucks e Indiana Pacers mentre i Cleveland Cavaliers se la vedranno contro gli Orlando Magic. Ai play-in sarà invece super sfida fra Philadelphia 76ers e Miami Heat con la vincente che se la vedrà contro i New York Knicks ai playoff. Il secondo play-in vedrà i Chicago Bulls affrontare gli Atlanta Hawks, la vincente sfiderà la perdente del primo play-in. Chi uscirà da questa sfida affronterà al primo turno dei playoff i Boston Celtics.

Ad Ovest invece Oklahoma City travolge Dallas e chiude da prima in classifica. Shai Gilgeous-Alexander guida un gruppo folto di 7 giocatori in doppia cifra con 15 punti e 6 assist, 14 e 6 rimbalzi di Wiggins, 13 e 9 rimbalzi per Holmgren. Brandon Williams mette 22 punti e 5 rimbalzi per i Mavericks, 15 e 8 rimbalzi di Prosper. Denver espugna Memphis e chiude al secondo posto. Jamal Murray mette 21 punti e 6 rimbalzi, 19 con 10 rimbalzi e 5 assist per Braun, 15 con 15 rimbalzi, 5 assist e 4 rubate per Jokic. Nei Grizzlies c’è un GG Jackson con 44 punti e 12 rimbalzi, 29 e 5 rimbalzi per LaRavia. Chiude terza invece Minnesota contro Phoenix che invece si prende la sesta posizione. Bradley Beal è straripante con 36 punti, 6 rimbalzi e 5 assist, 23 e 7 assist per Booker, 20 e 6 rimbalzi per Grayson Allen. Rudy Gobert ci tenta per i Twolves con 21 punti e 7 rimbalzi, 17 per Conley, 13 e 6 rimbalzi di Edwards

I Los Angeles Clippers chiudono con un ko interno contro Houston. I Rockets mettono in mostra 21 punti con 6 rimbalzi e 5 assist di Cam Whitmore, 18 con 11 rimbalzi, 10 assist, 3 rubate e 3 stoppate per Amen Thompson. Terrance Mann trova 24 punti e 6 assist per i losangelini, 18 di Coffey, 16 e 11 rimabzli per Theis. New Orleans cade contro i Los Angeles Lakers e si giocherà il play-in. I gialloviola si prendono così l’ottavo posto ed evitano un play-in. Anthony Davis domina con 30 punti e 11 rimbalzi, 28 con 11 rimbalzi, 17 assist e 5 rubate per LeBron James. CJ McCollum è il migliore dei Pelicans con 25 punti e 7 assist, 18 e 5 rimbalzi per Herb Jones. 12-8-8 di Williamson.

Sacramento annienta Portland ma chiude comunque nona. De’Aaron Fox fa il suo per i Kings con 24 punti e 3 rubate, 18 con 11 rimbalzi e 9 assist di Sabonis, 17 e 5 rimbalzi per Barnes. Dalano Banton è il top scorer dei Blazers con 17 punti e 7 assist, 14 con 6 rimbalzi e 3 rubate per Reath. Successo anche per Golden State contro Utah che termina decima. Klay Thompson mette 25 punti per i Warriors, 19 di Wiggins, 13 e 5 rimbalzi di Santos. Keyonte George chiude una buona stagione dei Jazz con 21 punti, 16 con 8 rimbalzi e 3 rubate di Hendricks, 11 e 18 rimbalzi per Yurtseven. Infine San Antonio termina con un trionfo su Detroit. Sandro Mamukelashvili referta 18 punti e 8 rimbalzi per gli Spurs, 17 e 9 rimbalzi per Collins, 17 con 7 rimbalzi e 5 assist di Wesley. James Wiseman finisce con 21 punti e 17 rimbalzi per i Pistons, 17 e 7 assist di Sasser.

Ufficializzate le sfide playoff fra Minnesota Timberwolves e Phoenix Suns mentre i Los Angeles Clippers sfideranno i Dallas Mavericks. Ai play-in ci sarà New Orleans Pelicans contro i Los Angeles Lakers, chi vince sfida i Denver Nuggets. L’altro play-in trova i Sacramento Kings contro i Golden State Warriors, la vincente sfiderà la perdente dell’altro play-in. Chi uscirà da quest’ultimo incontro incrocerà gli Oklahoma City Thunder al primo turno playoff.

I risultati delle gare della serata:

Brooklyn Nets – Philadelphia 76ers 86-107

Top scorer: Maxey 26 pt. (P), Thomas 18 pt. (B)

Milwaukee Bucks – Orlando Magic 88-113

Top scorer: Banchero 26 pt. (O), Portis 17 pt. (M)

Chicago Bulls – New York Knicks 119-120 OT

Top scorer: Brunson 40 pt. (NY), DeRozan 30 pt. (C)

Toronto Raptors – Miami Heat 103-118

Top scorer: Bryant 18 pt. (M), Trent Jr 18 pt. (T)

Atlanta Hawks – Indiana Pacers 115-157

Top scorer: Turner 31 pt. (I), D. Murray 32 pt. (A)

Charlotte Hornets – Cleveland Cavaliers 120-110

Top scorer: N. Smith Jr 24 pt. (Ch), Niang 16 pt. (Cl)

Washington Wizards – Boston Celtics 122-132

Top scorer: Pritchard 38 pt. (B), Omoruyi 26 pt. (W)

Portland Trail Blazers – Sacramento Kings 82-121

Top scorer: Fox 24 pt. (S), Banton 17 pt. (P)

Houston Rockets – Los Angeles Clippers 116-105

Top scorer: Whitmore 21 pt. (H), Mann 24 pt. (LAC)

Utah Jazz – Golden State Warriors 116-123

Top scorer: K. Thompson 25 pt. (GS), K. George 21 pt. (U)

Detroit Pistons – San Antonio Spurs 95-123

Top scorer: Mamukelashvili 18 pt. (SA), Wiseman 21 pt. (D)

Dallas Mavericks – Oklahoma City Thunder 86-135

Top scorer: Gilgeous-Alexander 15 pt. (OKC), B. Williams 22 pt. (D)

Los Angeles Lakers – New Orleans Pelicans 124-108

Top scorer: Davis 30 pt. (LAL), McCollum 25 pt. (NO)

Phoenix Suns – Minnesota Timberwolves 125-106

Top scorer: Beal 36 pt. (P), Gobert 21 pt. (M)

Denver Nuggets – Memphis Grizzlies 126-111

Top scorer: J. Murray 21 pt. (D), G. Jackson 44 pt. (M)

La classifica finale della Eastern Conference:

Screenshot

La classifica finale della Western Conference:

Screenshot

L’overtime di Bulls-Knicks:

La prova di Bradley Beal:

Di Giuseppe Capizzi

Sono un 30enne napoletano con la passione per lo sport. Seguo tutte le principali competizioni sportive ma in particolare sono malato di calcio e NBA. Amo viaggiare e credo che l'esperienza formativa più grande sia stata visitare New York.

Caricamento...