Lille – Aston Villa 3-4 d.c.r. (2-1 d.t.s.) highlights e gol: le azioni principali della sfida di ritorno dei quarti di finale di Europa Conference League 2023/24

L’Aston Villa batte il Lille per 4-3 ai calci di rigore dopo l’1-2 dei supplementari allo Stade Pierre Mauroy nella sfida di ritorno dei quarti di finale di Europa Conference League 2023/24. I Villains la spuntano ai rigori grazie al Dibu Martinez ancora protagonista. Il match vede subito Les Dogues passare in vantaggio al 15’ con una grande girata di Yazici. Il raddoppio dei francesi arriva al 68’ con André con un gran colpo di testa su calcio d’angolo. La gara sembra indirizzata ma un pasticcio di Chevalier regala a Cash l’opportunità di prolungarla al minuto 87’. Le due squadre ci provano ai supplementari ma c’è bisogno dei rigori per capire chi si prende le semifinali. Dibu para subito su Bentaleb, Chevalier respinge Bailey e si va quindi al quinto rigore. Douglas Luiz non sbaglia mentre Martinez ipnotizza Andrè e regala la semifinale ad Emery. L’Aston Villa sfiderà ora la vincente fra Olympiacos e Fenerbahce.

Gli highlights e gol del match:

Lille – Aston Villa 3-4 d.c.r. (2-1 d.t.s., tot. 3-3)

15’ Yazici (L), 68’ André (L), 87’ Cash (A)

LILLE (4-2-3-1): Chevalier; Tiago Santos, Diakitè, Yoro, Ismaily; André, Bentaleb; Yazici (86’ Cavaleiro), Haraldsson (77’ A. Gomes), Gudmundsson (91’ Cabella); David

ASTON VILLA (4-4-2): E. Martinez; Cash, Konsa, P. Torres, Digne; Zaniolo (28’ Rogers), McGinn (80’ Duran), Douglas Luiz, Tielemans; Diaby (68’ Bailey), Watkins

Ammoniti: Zaniolo, E. Martinez, Bentaleb, André, Digne, Tiago Santos, Rogers, Duran, Watkins, A. Gomes 

Sequenza rigori: Tielemans gol (A), Bentaleb parato (L), Watkins gol (A), David gol (L), Cash gol (A), A. Gomes gol (L), Bailey parato (A), Cabella gol (L), Douglas Luiz gol (A), André parato (L).

Di Giuseppe Capizzi

Sono un 30enne napoletano con la passione per lo sport. Seguo tutte le principali competizioni sportive ma in particolare sono malato di calcio e NBA. Amo viaggiare e credo che l'esperienza formativa più grande sia stata visitare New York.

Caricamento...