Nemmeno la penalità ferma Pecco Bagnaia che prende la testa della corsa in 2 curve e non la molla più. Pecco ringrazia anche il compagno Bastianini che supera all’ultima curva Martin e gli permette di rosicchiare qualche punto in più allo spagnolo. 4° Marc Marquez autore di un bel duello con Bastianini.

Tempo di pensare alla gara principale di questo weekend per quanto riguarda la MotoGP siamo al Mugello il GP per noi di casa, in una pista amata da piloti ed appassionati. Ieri abbiamo avuto la Sprint Race vinta da Bagnaia davanti a Marc Marquez 2° e Acosta 3°, male invece Martin che si è steso alla prima curva e ha collezionato il suo primo zero. Oggi però sarà un’altra storia e ricordiamo che Bagnaia qualificatosi 2° partirà 5° per via delle 3 posizioni di penalità ricevute dopo l’impeding su Alex Marquez nelle prove.

Il racconto della gara

Bagnaia è autore di una grandissima partenza e gli bastano 2 curve per prendersi la testa della corsa e non mollarla. La gara prosegue regolare senza troppi sussulti con Bagnaia, Martin, Bastianini e Marquez che impongono un ritmo che per gli altri è insostenibile. A 6 giri dal termine Marc Marquez si inventa un super sorpasso alla San Donato su Bastianini e guadagna la 3° posizione, ma al penultimo giro Bastianini si riprende la posizione, con un sorpasso al limite mandando un po’ largo Marc con Enea che all’ultima curva supera anche Martin e conquista la 2° posizione. Vince quindi Bagnaia davanti a Bastianini e Jorge Martin. Risultato ottimo per Pecco che si avvicina e di molto nel mondiale a Martin i punti di distacco sono ora 18 e Marquez terzo a -35.

Ordine di arrivo

  • Francesco Bagnaia(Ducati)
  • Enea Bastianini(Ducati) +0.799
  • Jorge Martin(Ducati) +0.924
  • Marc Marquez(Ducati) +2.064
  • Pedro Acosta(KTM) +7.501
  • Franco Morbidelli(Ducati) +9.890
  • Fabio Di Giannantonio(Ducati) +10.076
  • Maverick Viñales(Aprilia) +11.683
  • Alex Marquez(Ducati) +13.535
  • 10° Brad Binder(KTM) +15.901
  • 11° Aleix Espargaro(Aprilia) +19.182
  • 12° Raul Fernandez(Aprilia) +20.307
  • 13° Marco Bezzecchi(Ducati) +20.346
  • 14° Miguel Oliveira(Aprilia) +23.292
  • 15° Alex Rins(Yamaha) +23.596
  • 16° Jack Miller(KTM) +28.417
  • 17° Pol Espargaro(KTM) +28.778
  • 18° Fabio Quartararo(Yamaha) +30.622
  • 19° Joahnn Zarco(Honda) +31.457
  • 20° Luca Marini(Honda) +32.310
  • 21° Lorenzo Savadori(Aprilia) +46.724
  • DNF: Augusto Fernandez(KTM), Joan Mir(Honda), Takaaki Nakagami(Honda)

Classifica Mondiale

  • Jorge Martin(Ducati) 171
  • Francesco Bagnaia(Ducati) 153
  • Marc Marquez(Ducati) 136
  • Enea Bastianini(Ducati) 114
  • Pedro Acosta(KTM) 101
  • Maverick Vinales(Aprilia) 100
  • Brad Binder(KTM) 85
  • Aleix Espargaro(Aprilia) 82
  • Fabio di Giannantonio(Ducati) 74
  • 10° Alex Marquez(Ducati) 51
  • 11° Marco Bezzecchi(Ducati) 45
  • 12° Raul Fernandez(Aprilia) 32
  • 13° Fabio Quartararo(Yamaha) 32
  • 14° Franco Morbidelli(Ducati) 31
  • 15° Miguel Oliveira(Aprilia) 31
  • 16° Jack Miller(KTM) 27
  • 17° Augusto Fernandez(KTM) 13
  • 18° Joan Mir(Honda) 12
  • 19° Joahnn Zarco(Honda) 9
  • 20° Alex Rins(Yamaha) 8
  • 21° Takaaki Nakagami(Honda) 8
  • 22° Daniel Pedrosa(KTM) 7
  • 23° Luca Marini(Honda) 0

Caricamento...