src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

6 Nazioni 2021: Scozia-Italia. Formazioni, orario diretta streaming e dichiarazioni dei coach!

0 16

Il Pre-Partita con i commenti dei coach, le Formazioni e l’orario per seguire il match in diretta tv e streaming

L’Italia giocherà l’ultimo turno del Sei Nazioni affrontando la Scozia. Se un tempo gli scozzesi erano l’avversario più alla portata del team Azzurro, le cose sono cambiate da tempo e la Scozia è ora un team non solido, ma sempre competitivo e pericoloso. L’Italia dovrà quindi lavorare molto per approfittare della situazione e chiudere questa pessima annata nel migliore dei modi.

L’incontro sarà trasmesso in diretta tv da DMAX alle ore 15.15 di sabato 20 marzo. Lo streaming avverrà sulla piattaforma Discovery+.

FORMAZIONI

ITALIA

Smith apporta quattro modifiche alla formazione Azzurra. Edoardo Padovani rientra in campo per sostituire Trulla mentre Federico Mori prenderà il posto di Canna, tenuto in panchina. In mischia Marco Riccioni e Federico Ruzza prenderanno il posto i Sisi e Zilocchi, quest’ultimo è anch’egli presente fra i cambi.

Franco Smith ha dichiarato: “Abbiamo una grande sfida davanti a noi. Il nostro lavoro durante la settimana è stato eccellente. Vogliamo vincere sabato, chiudendo il campionato nel migliore dei modi e continuando sulla strada per diventare sempre più competitivi “.

15 Edoardo PADOVANI (Benetton Rugby, 27 presenze)
14 Mattia BELLINI (Zebre Rugby Club, 30 presenze)
13 Juan Ignacio BREX (Benetton Rugby, 4 presenze)
12 Federico MORI (Kawasaki Robot Calvisano, 8 caps)
11 Montanna IOANE (Benetton Rugby, 5 presenze)
10 Paolo GARBISI (Benetton Rugby, 9 presenze)
9 Stephen VARNEY (Gloucester Rugby, 6 presenze)
8 Michele LAMARO (Benetton Rugby, 6 presenze)
7 Johan MEYER (Zebre Rugby Club, 13 presenze)
6 Sebastian NEGRI (Benetton Rugby, 32 presenze)
5 Federico RUZZA (Benetton Rugby, 21 presenze)
4 Niccolò CANNONE (Benetton Rugby, 12 presenze)
3 Marco RICCIONI (Benetton Rugby, 14 presenze)
2 Luca BIGI (Zebre Rugby Club, 36 presenze) – capitano
1 Danilo FISCHETTI (Zebre Rugby Club, 11 presenze)

PANCHINA
16 Gianmarco LUCCHESI (Benetton Rugby, 5 presenze)
17 Andrea LOVOTTI (Zebre Rugby Club, 46 presenze)
18 Giosuè ZILOCCHI (Zebre Rugby Club, 14 presenze)
19 Riccardo FAVRETTO (Mogliano Rugby 1969, esordiente)
20 Maxime MBANDA ’(Zebre Rugby Club, 28 presenze)
21 Marcello VIOLI (Zebre Rugby Club, 20 presenze)
22 Carlo CANNA (Zebre Rugby Club, 51 presenze)
23 Marco ZANON (Benetton Rugby, 5 presenze)

SCOZIA

Townsend cambia metà formazione. Sean Maitland è il nuovo estremo, mentre Hogg, sempre presente nella formazione, indosserà occasionalmente la maglia di mediano d’apertura vista l’assenza di Finn Russel per concussion.

Huw Jones viene promosso dalla pancina mentre le due ali vengono affidate alla coppia dell’Edinburgh Darcy Graham e van der Merwe. Il mediano di mischia sarà Scott Steele, anche lui promosso dalla panchina e farà il suo esordio dal primo minuto.

In mischia viene cambiata la seconda linea con l’inserimento di Sam Skinner e Grant Gilchrist. altri due cambi riguardano la prima linea con il ritorno di Zander Fagerson e l’inserimento di David Cherry.

Gregor Townsend ha dichiarato: “Ogni volta che giochiamo con l’Italia l’area di contatto è ferocemente contestata e sono sicuro che questa partita non sarà diversa. L’Italia ha giocato un rugby ambizioso e si è comportata meglio fuori casa nel campionato di quest’anno, causando una serie di problemi sia all’Inghilterra sia alla Francia. Ci aspettiamo facciano il loro miglior rugby della stagione contro di noi, quindi ci concentriamo sul fornire una prestazione completa di 80 minuti al BT Murrayfield sabato“.

5. Sean Maitland (Saracens) – 52 caps
14. Darcy Graham (Edimburgo) – 17 caps
13. Huw Jones (Glasgow Warriors) – 29 caps
12. Sam Johnson (Glasgow Warriors) – 16 caps
11. Duhan van der Merwe (Edimburgo) – 8 caps
10. Stuart Hogg (Exeter Chiefs) – 83 caps capitano
9. Scott Steele (Harlequins) – 3 caps
1. Rory Sutherland (Edimburgo) – 14 caps
2. David Cherry (Edimburgo) 3 caps
3. Zander Fagerson (Glasgow Warriors) – 36 caps
4. Sam Skinner (Exeter Chiefs) – 10 caps
5. Grant Gilchrist (Edimburgo) – 43 caps
6. Jamie Ritchie (Edimburgo) – 25 caps
7. Hamish Watson (Edimburgo) – 39 caps
8. Matt Fagerson (Glasgow Warriors) – 12 caps

PANCHINA
16. George Turner (Glasgow Warriors) – 15 caps
17. Jamie Bhatti (Bath Rugby) – 17 caps
18. Simon Berghan (Edimburgo) – 29 caps
19. Alex Craig (Gloucester) – esordiente
20. Nick Haining (Edimburgo) – 6 caps
21. Ali Price (Glasgow Warriors) – 40 caps
22. Jaco van der Walt (Edimburgo) – 1 cap
23. Chris Harris (Gloucester) – 26 caps


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.