src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

Allenarsi a casa: dai glutei all’addome, i consigli

0 15

Allenarsi a casa: dai glutei all’addome, i consigli utili per sfruttare al meglio il tempo libero a disposizione

Allenarsi a casa e tonificare tutti i muscoli del corpo, pur senza avere a disposizione attrezzatura professionale. Una necessità oltre che una scelta, soprattutto in questo periodo così particolare con palestre e centri sportivi costretti a restare chiusi.

Esiste un tipo di allenamento che viene definito ‘a corpo libero’ proprio perché non prevede il ricorso a pesi ed attrezzi di alcun genere, si va a sfruttare esclusivamente il proprio peso corporeo. Il che può tornare utile per tutti i gruppi muscolari, in particolare per alcuni che è più facile allenare senza avere a disposizione attrezzatura professionale.

Tra questi gruppi muscolari ci sono i cosiddetti gag, gambe, addominali e glutei. Facili da allenare anche a casa, basta solo avere un tappetino (e talvolta può anche non essere presente) ed il gioco è fatto. in rete ci sono tanti programmi per tonificare ed allenare questi gruppi muscolari, vediamo da vicino alcuni esercizi per rassodare i glutei, altri per far crescere i muscoli degli addominali e quelli per le gambe.

  • Esercizi per glutei: gli squat su tutti. Diventati ormai famosi già da qualche anno, per la precisione da quando diversi personaggi famosi dello spettacolo e dello sport ne hanno fatto una sorta di rito laico. Le ripetizioni possono essere varie, certo è importante eseguirli con costanza, almeno 3 volte alla settimana. E per chi non dovesse avere modo di dedicare un po’ di tempo a questo esercizio, si può ovviare facendo le scale di casa tutti i giorni, al posto dell’ascensore.
  • Esercizi per addominali: avere un addome definito e bruciare il grasso nella zona della pancia. Un po’ il sogno di tutti, che per essere raggiunto richiede costanza e dedizione. Gli esercizi di addominali possono essere eseguiti a casa con il tappetino, o anche in isometria, sfruttando il peso corporeo, in equilibrio sulle braccia. Se ci si dedica almeno 3 volte alla settimana qualche minuto, abbinato magari ad attività aerobica, i risultati arriveranno a stretto giro.
  • Esercizi per le gambe: le gambe vanno a chiudere il circuito del gag (glutei, addominali e gambe per l’appunto). Chi svolge esercizi per i due gruppi muscolari precedenti, va a mettere in moto anche le gambe pur senza rendersene conto. Soprattutto gli esercizi per i glutei, gli squat; ed anche l’addome in isometria, il mountain climber ed il sollevamento delle gambe. Il tutto può essere accompagnato da squat balzati e salti sul posto.

Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.