A place where you need to follow for what happening in world cup

Ancelotti sul San Paolo: “Senza parole, sono indignato”

0 20

Il mister azzurro arrabbiato per le condizioni degli spogliatoi a una settimana dal Liverpool

Il Napoli aveva chiesto alla Lega di giocare le prime due gare di campionato fuori casa perché al San Paolo erano in atto lavori di ammodernamento degli spogliatoi. A quanto pare però i lavori sono a rilento tanto che Carlo Ancelotti tramite una nota sul sito del club ha voluto sfogarsi sulle condizioni degli spogliatoi azzurri.

Ho visto le condizioni degli spogliatoi del San Paolo. Non ci sono parole. Io ho accettato la richiesta della società di giocare fuori casa le prime due partite per consentire che i lavori si ultimassero, come era stato promesso

Il mister si è giustamente lamentato a 3 giorni dalla sfida di campionato contro la Sampdoria ma soprattutto ad una settimana dalla super sfida di Champions contro i campioni d’Europa del Liverpool. Ancelotti ha chiuso infatti il comunicato cosi:

“In due mesi si può costruire una casa, non sono stati in grado di rifare gli spogliatoi! Dove dovremmo cambiarci per giocare contro Sampdoria e Liverpool? Sono indignato per la scorrettezza e l’inadeguatezza di chi doveva eseguire questi lavori. Come hanno potuto Regione, Comune e Commissari disattendere gli impegni presi? Vedo un disprezzo e un non attaccamento alla squadra della città. Sono costernato”

Comune e Regione hanno quindi poco tempo per consegnare al Napoli uno stadio San Paolo a pieno regime e far scomparire l’ennesima polemica tra la società e il Comune di De Magistris.


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.