A place where you need to follow for what happening in world cup

Atalanta-Juventus 1-3 highlights e gol: la Juve in HD ribalta la Dea! – VIDEO

0 231

Atalanta-Juventus highlights e gol: le azioni principali della sfida della tredicesima giornata di Serie A 2019/20

La Juventus espugna la Gewiss Arena di Bergamo e batte l’Atalanta per 3-1. Gara spigolosa e con tante emozioni come tutte le partite della squadra di Gasperini. Juventus fortunata nel trovare il pareggio al 75′ e la vince grazie ai suoi campioni. Atalanta invece che spreca nel primo tempo una maggiore mole di gioco e accusa il gol del pareggio juventino. Bianconeri che rimangono in testa alla classifica a quota 35, Dea invece che rimane a 22 punti.

Gara subito maschia che vede tanti contatti e scontri di gioco. Al 18′ rigore per l’Atalanta per un fallo di mano di Khedira. Dal dischetto va Barrow che però spara sulla traversa. La partita si sblocca al 56′ quando Gosens raggiunge di testa un bel traversone dello stesso Barrow e segna il vantaggio atalantino. La Juve sembra morta ma al 74′ un rimpallo premia Higuain che complice anche una deviazione di Toloi spiazza Gollini. Tempo 8 minuti e la Juve passa in vantaggio con una grande azione con Cuadrado che trova ancora il Pipita in area per il 2-1. Feroci proteste dei nerazzurri che volevano un fallo di mano di Cuadrado ad inizio azione. Atalanta che finisce la gara arrembante ma Dybala in contropiede fa il 3-1 definitivo.

Gli highlights e gol del match:

Atalanta-Juventus 1-3

56′ Gosens, 74′ 82′ Higuain, 90’+2′ Dybala

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini, Toloi, Palomino, Djimsiti, Hateboer, De Roon, Freuler (dal 86′ Traore), Gosens (dal 71′ Castagne), Pasalic, Gomez, Barrow (dal 57′ Muriel).

JUVENTUS (4-3-1-2): Szczesny, Cuadrado, Bonucci, De Ligt, De Sciglio, Bentancur (dal 58′ Douglas Costa), Pjanic, Khedira (dal 70′ Emre Can), Bernardeschi (dal 26′ Ramsey), Higuain, Dybala.

Ammoniti: Higuain, Palomino, Dybala, Freuler, Gosens, Cuadrado, Toloi, Gollini.


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.