src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

Atletico Madrid – Deportivo Alaves 4-1 highlights e gol: Joao Felix e Suarez trascinano il Cholo! – VIDEO

0 25

Atletico Madrid – Deportivo Alaves 4-1 highlights e gol: le azioni principali della sfida della trentesima giornata di LaLiga 2021/22

L’Atletico Madrid batte 4-1 il Deportivo Alaves al Wanda Metropolitano nella sfida della trentesima giornata di LaLiga 2021/22. Successo largo per i Colchoneros e aggancio momentaneo al secondo posto. La squadra del Cholo Simeone sblocca subito il match e può gestire il decorso. I Babazorros non mollano e a metà della ripresa trovano un pari prezioso. I cambi dell’Atleti, in particolare Luis Suárez, fanno però la differenza e nel finale dilagano per tre punti d’oro. L’Atletico Madrid sale così a 57 punti, agguanta il Siviglia che deve giocare domani e allunga sul Barcellona. Resta ultimo l’Alaves con 22 punti e con 5 lunghezze di distanza dalla salvezza.

All’11’ cross dalla destra di Vrsaljko, Joao Felix svetta tutto solo in area e batte Pacheco. Escalante pareggia al 63′ con un bel colpo di testa su cross di Méndez. Al 75′ Lejeune calcia Cunha e per l’arbitro è calcio di rigore. Dal dischetto Luis Suarez non sbaglia e porta di nuovo in vantaggio i Colchoneros. Joao Felix firma la doppietta personale all’82’ ribadendo in rete una parata del portiere avversario. Al 90′ Luis Suárez fa 4-1 con un bel diagonale su assist di Cunha.

Gli highlights e gol del match:

Atletico Madrid – Deportivo Alaves 4-1

11′ 82′ Joao Felix (AM), 63′ Escalante (DA), 75′ rig. 90′ Suarez (AM)

Atletico Madrid (5-3-2): Oblak, Vrsaljko, Savic, Giménez (87′ Felipe), Reinildo, Renan Lodi (46′ De Paul), Llorente (73′ Cunha), Kondogbia, Lemar (46′ Carrasco), Joao Felix, Griezmann (61′ Suarez).

Deportivo Alaves (4-2-3-1): Pacheco, Tenaglia, Laguardia, Lejeune, Duarte (46′ Navarro), Escalante, Pina (79′ Pellistri), Méndez (79′ Loum), Pons (46′ Vallejo), Rioja (86′ de la Fuente), Joselu.

Ammoniti: Llorente


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.