A place where you need to follow for what happening in world cup

Barcellona – Bayern Monaco 2-8 highlights e gol: Bayern ottovolante, umiliazione blaugrana! – VIDEO

0 821

Barcellona – Bayern Monaco 2-8 highlights e gol: le azioni principali della sfida dei quarti di finale di Champions League

Il Bayern Monaco distrugge per 8-2 il Barcellona all’Estadio Da Luz nella sfida dei quarti di finale di Champions League e approda alle semifinali. Vera e propria lezione di calcio bavarese per i blaugrana che escono annichiliti dalla competizione. Bayern superiore in tutto e lo dimostra minuto dopo minuto umiliando la squadra spagnola. Il risultato è lo specchio di due momenti di forma opposti: Bayern al suo massimo, Barça ormai alla frutta. Si tratta della peggiore sconfitta nella storia del Barcellona. I tedeschi ora attendono di conoscere la loro avversaria domani tra Manchester City e Olympique Lione.

La gara si sblocca dopo 3 minuti con il solito Thomas Müller bravo nello scambio con Lewandowski. Il Barça riesce a pareggiare fortunosamente dopo 4 minuti grazie all’autogol di Alaba. Al 21′ il Bayern torna in vantaggio con la rete di Perisic. Nei 9 minuti successivi i bavaresi trovano altre due reti: prima con Gnabry e poi con la doppietta di Müller. Ad inizio ripresa gli spagnoli sembrano poter riaprire il match con il bel gol di Suárez. Tuttavia Alphonso Davies ha idee diverse e con una super azione serve Kimmich per il 5-2. Nel finale prima Lewandowski trova il gol numero 14 in questa Champions poi la doppietta da ex di Coutinho chiude le contese per l’8-2.

Gli highlights e gol del match:

Barcellona – Bayern Monaco 2-8

3′ 30′ Müller (BM), 7′ aut. Alaba (B), 21′ Perisic (BM), 27′ Gnabry (BM), 56′ Suárez (B), 62′ Kimmich (BM), 81′ Lewandowski (BM), 85′ 89′  Coutinho (BM)

Barcellona (4-3-1-2): Ter Stegen, Semedo, Piqué, Lenglet, Alba, Sergi Roberto (46′ Griezmann), Busquets (70′ Fati), De Jong, Vidal, Messi, Suárez.

Bayern Monaco (4-2-3-1): Neuer, Kimmich, Boateng (76′ Sule), Alaba, Davies (83′ Hernandez), Goretzka (83′ Tolisso), Thiago Alcantara, Gnabry (76′ Coutinho), Müller, Perisic (66′ Coman), Lewandowski.

Ammoniti: Boateng, Davies, Suárez, Alba, Kimmich, Vidal


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.