src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

Barcellona – Osasuna 4-0 highlights e gol: poker blaugrana! – VIDEO

0 32

Barcellona – Osasuna 4-0 highlights e gol: le azioni principali della sfida della ventottesima giornata di LaLiga 2021/22

Il Barcellona batte 4-0 l’Osasuna al Camp Nou nella sfida della ventottesima giornata di LaLiga 2021/22. Vittoria larga per i blaugrana e terzo posto riconquistato. La squadra di Xavi regola la squadra di Pamplona dopo appena mezz’ora con tre reti e tanto dominio del campo. Il Barça da qui inizia a gestire il match producendo comunque tante palle gol e premendo nella loro area gli avversari. Ottimo momento per i neo acquisti Ferran Torres e Aubameyang, brilla ancora l’oggetto misterioso Dembélé con due assist. Il Barcellona sale così a 51 punti, aggancia l’Atletico Madrid e si piazza al terzo posto. L’Osasuna resta a 35 punti nella melma di metà classifica.

Al 13′ Nacho Vidal atterra Gavi in area e per l’arbitro è calcio di rigore. Dal dischetto Ferran Torres non sbaglia e porta avanti i blaugrana. Ferran Torres raddoppia poi al 21′ con un bel tiro ravvicinato su filtrante di Dembélé. Aubameyang firma il 3-0 al 27′ con una zampata in allungo sul secondo assist dell’esterno francese. Riqui Puig chiude il poker al 75′ concludendo in rete una respinta di Herrera su un suo tiro.

Gli highlights e gol del match:

Barcellona – Osasuna 4-0

14′ rig. 21′ F. Torres, 27′ Aubameyang, 75′ Puig

Barcellona (4-3-3): Ter Stegen, Dani Alves, Piqué (62′ Lenglet), E. García, Alba (80′ Mingueza), Pedri (73′ Puig), Busquets, Gavi, F. Torres (80′ Braithwaite), Aubameyang (73′ Depay), Dembélé.

Osasuna (4-3-3): Herrera, Vidal, D. García (46′ A. Hernandez), Cruz, Cote, Moncayola, Torrò (46′ U. García), Martinez (73′ Brasanac), Benito (68′ Budimir), K. García, R. García (46′ R. Torres).

Ammoniti: Vidal, D. García, U. García, Brasanac


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.