A place where you need to follow for what happening in world cup

Benetton Rugby accarezza la vittoria contro gli Scarlets. Pro 14 2019.

0 7

Sotto la pioggia battente i due Team si affrontano in un match alla pari, teso fino all’ultimo minuto. All’80 una punizione di Jones segna la vittoria degli Scarlets!

Il match non inizia bene per il Benetton che con degli errori regalano la prima meta agli Scarlets. L’errore nasce su un calcio lungo dai 10m dei bianco-verdi. Esposito manca il recupero e l’ovale viene rispedito al mittente. Ioane lo recupera e lo passa ad Hayward, ma il passaggio manca l’obbiettivo e con un rimbalzo devia nelle mani di Evans che va segnare la meta. Dan Jones la trasforma. Al 6′ (7-0)

Il Benetton non si scoraggia e risponde con un attacco che spinge gli avversari a commettere fallo. Allan tira la punizione che centra i pali e accorcia le distanze (7-3). Il Benetton dimostra la sua ottima forma e ben presto sempre in attacco si conquista una seconda punizione fra i pali. Allan segna ancora al 16′ (7-6)

Al 27′ però è il turno di Jones che dopo un placcaggio senza palla di Steyn, porta i suoi Scarlets a (10-6). Anche questa volta la risposta dei Leoni arriva presto. Ioane prova a passare sul fronte sinistro d’attacco, un placcaggio lo ferma e allora il gioco si apre velocemente sul lato opposto, dove l’ovale trova le mani di Esposito che lo portano oltre la linea di meta. Allan questa volta manca e il risultato rimane sul (10-11).

Al 37′ i Leoni tengono i Dragoni ancora sotto pressione e anche questa volta riescono a Allan può tirare fra i pali. Il capitano centra la punizione e il primo tempo si chiude (10-14)

Nella ripresa gli Scarlets segnano un’altra meta nei primi minuti, al 53′ Evans va oltre la linea e Jones segna fra i pali (17-14)

I Leoni a questo punto fanno un pò fatica a portare avanti un attacco concretamente pericoloso, ma la difesa si dimostra capace di tenere gli Scarlets fuori dalla linea di meta. A questo punto il Benetton incalza e gli Scarlets concedono un’altra punizione al 78′ (17-17)

Sembra che il match debba finire con un pareggio. Il pallone viene messo nuovamente in gioco e un in-avanti regala agli Scarlets l’ultima possibilità! Jones non sbaglia è all’80’ segna la punizione e vincono (20-17)

Punteggio Finale

Scarlets

Mete: S.Evans (6′, 53′)
Trasformazioni: Jones (6′, 53′)
Punizioni: Jones (27′, 80′)

Benetton Rugby

Mete: Esposito (31′)
Punizioni: Allan (10′, 16′,37′,78′)

Formazioni e Cambi

Scarlets:
15 Johnny McNicholl, 14 Corey Baldwin, 13 Steff Hughes (C), 12 Paul Asquith (58’ Kieron Fonotia), 11 Steff Evans, 10 Dan Jones, 9 Kieran Hardy (67’ Dane Blacker), 8 Blade Thomson, 7 Josh Macleod, 6 Ed Kennedy (56’ Uzair Cassiem), 5 Steve Cummins (52’ Juandre Kruger), 4 Lewis Rawlins, 3 Samson Lee (56’ Werner Kruger), 2 Taylor Davies (71’ Marc Jones), 1 Phil Price (52’ Rob Evans)
A disposizione: 22 Ryan Lamb

Benetton Rugby:
15 Jayden Hayward, 14 Angelo Esposito, 13 Ignacio Brex, 12 Tommaso Benvenuti (73’ Antonio Rizzi), 11 Monty Ioane, 10 Tommaso Allan (C), 9 Tito Tebaldi (58’ Dewaldt Duvenage), 8 Nasi Manu (67’ Giovanni Pettinelli), 7 Abraham Steyn, 6 Sebastian Negri, 5 Federico Ruzza (55’ Dean Budd), 4 Irné Herbst (55’ Niccolò Cannone), 3 Marco Riccioni (55’ Tiziano Pasquali), 2 Hame Faiva (55’ Engjel Makelara), 1 Nicola Quaglio (55’ Cherif Traore)


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.