src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

Borussia Mönchengladbach – Union Berlino 4-1 highlights e gol: Thuram doppietta e applausi! – VIDEO

0 22

Borussia Mönchengladbach – Union Berlino 4-1 highlights e gol: le azioni principali della sfida della ventinovesima giornata di Bundesliga

Il Borussia Mönchengladbach piega per 4-1 l’Union Berlino al Borussia-Park nella sfida della ventinovesima giornata di Bundesliga. La squadra di Rose si dimostra più forte degli ospiti e continua a far parlare di sé la stellina Marcus Thuram. Il figlio dell’ex Parma e Juve segna una doppietta decisiva e si mostra anche per il gesto dell’esultanza. Il francese si inginocchia in onore di George Floyd, l’afroamericano ucciso in settimana a Minneapolis da un poliziotto. Il Gladbach con questi tre punti aggancia nuovamente il Leverkusen al terzo posto, in attesa del Lipsia, e rimane ancorato alla Champions League. Union che continua il momento nero e adesso rischia molto visti i soli 4 punti dalla zona spareggio.

Il match si sblocca al 17′ con la grande azione di forza di Neuhaus, bravo a piazzare il pallone sul palo interno. Al 41′ arriva il raddoppio con il colpo di testa di Thuram su cross di Plea. Ad inizio ripresa i berlinesi accorciano le distanze con il gol di testa di Andersson sugli sviluppi di una punizione. Passano però solo 8 minuti e Thuram servito ancora da Plea fa il 3-1. Chiude la contesa all’81’ il gol dello stesso Plea con un gran tiro al volo su cross di Bensebaini.

Gli highlights e gol del match:

Borussia Mönchengladbach – Union Berlino 4-1

17′ Neuhaus (BM), 41′ 58′ Thuram (BM), 50′ Andersson (UB), 81′ Plea (BM)

Borussia Mönchengladbach (4-2-1-3): Sommer, Lainer, Ginter, Elvedi, Bensebaini (90′ Wendt), Neuhaus (90′ Doucoure), Hofmann (81′ Traore), Stindl (81′ Benes), Herrmann (72′ Kramer), Plea, Thuram.

Union Berlino (3-4-2-1): Gikiewicz, Friedrich, Schlotterbeck, Subotic (46′ Kroos), Trimmel, Gentner (80′ Ujah), Prömel, Lenz (61′ Ryerson)(64′ Mees), Ingvartsen (80′ Malli), Bülter, Andersson.

Ammoniti: Bülter, Friedrich, Hofmann, Lainer, Neuhaus


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.