src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

Bundesliga, RB Lipsia – Borussia Dortmund 1-3 highlights e gol: Sancho e Haaland affossano Nagelsmann! – VIDEO

0 465

RB Lipsia – Borussia Dortmund 1-3 highlights e gol: le azioni principali della sfida della quindicesima giornata di Bundesliga 2020/21

Il Borussia Dortmund batte per 3-1 l’RB Lipsia alla Red Bull Arena nella sfida della quindicesima giornata di Bundesliga 2020/21. Nagelsmann fallisce il sorpasso al Bayern e cade di brutto in casa contro i gialloneri. Terzo successo fra campionato e coppa per Terzic e il BVB torna in corsa per il titolo. Prima sconfitta interna per la squadra della Red Bull in Bundes proprio contro i gialloneri, ultimi a vincere a Lipsia lo scorso anno. Protagonisti assoluti Sancho e Haaland: l’inglese fa gol e assist, doppietta per il norvegese. Il Borussia ritorna al quarto posto a quota 28 punti, rimane a 31 il Lipsia ancora a – 2 dal Bayern.

Jadon Sancho apre il match al 55‘ con una conclusione facile su assist splendido di Reus. Al 71‘ lo stesso Sancho mette in mezzo in cross morbidissimo sul secondo palo e Haaland di testa raddoppia. Il norvegese fa doppietta all’84’ servito da Reus sul filo del fuorigioco e dopo aver scartato Gulacsi appoggia in rete. Al 90′ Sorloth sigla la rete della bandiera per il Lipsia ribadendo in rete un tiro respintogli da Burki.

Gli highlights e gol del match:

RB Lipsia – Borussia Dortmund 1-3

55′ Sancho (BD), 71′ 84′ Haaland (BD), 90′ Sorloth (L)

RB Lipsia (3-4-2-1): Gulacsi, Orban, Upamecano, Halstenberg, Adams, Haidara (71′ Hwang), Sabitzer (61′ Klostermann), Angeliño, Olmo, Forsberg (61′ Sorloth), Poulsen (88′ Samardzic).

Borussia Dortmund (4-2-3-1): Burki, Meunier, Akanji, Hummels, Guerreiro, Witsel (31′ Can), Delaney (69′ Zagadou), Sancho (85′ Tigges), Reus (85′ Brandt), Reyna, Haaland.

Ammoniti: Delaney, Akanji


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.