src="https://cdn.ampproject.org/v0/amp-auto-ads-0.1.js">
A place where you need to follow for what happening in world cup

Cagliari – Roma 1-2 highlights e gol: giallorossi in rimonta con il cuore di capitan Pellegrini! – VIDEO

0 7

Cagliari – Roma 1-2 highlights e gol: le azioni principali della sfida della decima giornata di Serie A 2021/22

La Roma batte 2-1 il Cagliari alla Sardegna Arena nella sfida della decima giornata di Serie A 2021/22. Vittoria sofferta e in rimonta per i giallorossi in trasferta, ennesimo KO per i sardi. La squadra di Mourinho, in tribuna per l’espulsione con il Napoli, va sotto ad inizio ripresa e rischia più di una volta il colpo del KO. La Lupa però non molla è inizia ad attaccare a testa bassa in particolare con il suo capitano. Pellegrini risulta infatti determinante per la rimonta: prima l’ assist del pari e poi la splendida punizione per i tre punti. Il Casteddu viene rimontato nuovamente e lascia nuovamente dei punti in ottica salvezza. La Roma sale così al quarto posto in solitaria a 19 punti, resta a 6 il Cagliari fanalino di coda.

Al 52′ cross di Marin, Bellanova non controlla ma serve involontariamente Pavoletti che devia in rete per il vantaggio cagliaritano. Ibanez pareggia al 71′ con un colpo di testa che bacia il palo ed entra sull’angolo di Pellegrini. Al 78′ Lorenzo Pellegrini porta il vantaggio romanista con una splendida punizione sotto al sette.

Gli highlights e gol del match:

Cagliari – Roma 1-2

53′ Pavoletti (C), 71′ Ibanez (R), 78′ Pellegrini (R)

Cagliari (3-5-2): Cragno, Zappa, Ceppitelli, Carboni, Bellanova, Grassi (79′ Oliva), Marin, Deiola (82′ Keita Baldé), Lykogiannis, Joao Pedro, Pavoletti.

Roma (4-2-3-1): Rui Patricio, Karsdorp, Mancini, Ibanez, Viña (57′ Afena-Gyan), Veretout (90+1′ Kumbulla), Cristante, Zaniolo (80′ Calafiori), Pellegrini, Mkhitaryan (46′ El Shaarawy), Abraham.

Ammoniti: Zaniolo, Joao Pedro, Lykogiannis, Pellegrini, Abraham, Calafiori, Bellanova


Ancora non ci segui sui social?

Allora clicca subito sui bottoni qui sotto e non perdere nemmeno una notizia

FACEBOOK

TWITTER

TELEGRAM


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.